Coronavirus, terzo caso a Forino. Il sindaco: “Non frequentava il comune dal 12 marzo”

Terzo caso di Coronavirus a Forino. Il sindaco, Antonio Olivieri, fa dei chiarimenti.

forino il sindaco chiarisce


1' di lettura

Terzo caso di Coronavirus a Forino. Il sindaco, Antonio Olivieri, fa dei chiarimenti. (Clicca sul link della diretta per leggere tutti gli aggiornamenti)

Forino, Coronavirus: il sindaco precisa

“Non nego – dice – che questa terza positività ci ha scosso molto. Augurando una pronta guarigione a tutti coloro colpiti da questo assurdo virus, vorrei chiarire alcuni aspetti. Si è appurato che il nuovo caso positivo non frequentava gli uffici comunali da giovedì 12 marzo e che, quindi, negli ultimi 15 giorni, non ha avuto contatti diretti con i dipendenti comunali e utenza. Ritengo opportuno aggiungere che la sede comunale, già in data 19 marzo, ha subito interventi precauzionali e programmati di sanificazione”.

“Il caso positivo – conclude – inoltre, ha avuto contatti con alcuni Amministratori Comunali che sono stati prontamente messi in isolamento. Personalmente, non ho dovuto subire misure restrittive, in quanto non ho avuto contatti diretti negli ultimi 15 giorni. In questo momento, cosi difficile e delicato, vi invito, ancora, con più forza, a rispettare rigorosamente le direttive e restrizioni impartite. Che il senso di comunità e rispetto civico che abbiamo, ci guidi, maggiormente, al rispetto delle norme”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Hai qualcosa da segnalare? Clicca qui e scrivici su WhatsApp.