Coronavirus Italia: 853 morti. Nuovi contagi a picco

L'incremento dei nuovi positivi al coronavirus in Italia è inferiore a quanto ci si aspettasse. Oggi c'è un tasso di positività di solo il 12,3%, decisamente più basso rispetto alla media dei giorni scorsi. Accanto a questa notizia di speranza però c'è il pesantissimo bilancio delle vittime, che oggi segna un record nel periodo della seconda ondata: 853 vittime.

Coronavirus Italia: 853 morti. Nuovi contagi giù a picco
Gli ultimi aggiornamenti sulla diffusione del contagio in Italia. Il dettaglio di positivi e ricoveri, regione per regione.
2' di lettura

Il nuovo bollettino della Protezione Civile sulla diffusione del contagio da coronavirus in Italia riporta due dati significativi. Il primo è molto negativo: ci sono stati, nelle ultime 24 ore, 853 morti per cause riconducibili al coronavirus (record nel periodo della seconda ondata di contagi); il secondo è invece molto positivo: oggi ci sono stati 23232 nuovi contagi a fronte di 188659 tamponi, quindi un tasso di positività di appena il 12,3%.

Nei giorni scorsi il tasso di positività era stabile intorno al 15%, con alcune regioni che alzavano la media nazionale. Oggi solo la Lombardia supera il 15%, con 4886 casi su 31033 tamponi, quindi un tasso del 15,7%.

Le altre regioni con un incremento significativo sono il Veneto, con 2194 casi e 1525 tamponi (tasso di positività del 14,4%), e il Piemonte, con 2070 nuovi infetti su 14536 tamponi (tasso di positività del 14,2%).

I decessi, come anticipato, sono davvero tanti e sono frutto dei picchi di contagio raggiunti nel mese scorso (in alcuni casi intorno ai quarantamila nuovi positivi al giorno). Le 853 vittime di oggi si aggiungono a una serie negativa di dati, che da più di una settimana registrano oltre 500 decessi quotidiani. Dall’inizio dell’emergenza in Italia sono morte 51306 persone per cause riconducibili al coronavirus.

I numeri di oggi portano il numero degli attualmente positivi al coronavirus in Italia a 798386. Di questi 759993 sono in isolamento domiciliare, 34577 sono ricoverati con sintomi e 3816 sono ospedalizzati in terapia intensiva.

La mappa del contagio

Ecco qual è la situazione sul numero dei positivi, sui ricoveri in ospedale e nelle terapie intensive nel dettaglio, regione per regione. La tabella è estratta dal bollettino della Protezione Civile di oggi 24 novembre 2020:

bollettino-coronavirus-24-novembre-2020
Il dettaglio sui dati sulla diffusione del contagio da coronavirus in Italia, regione per regione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie