Coronavirus, 620 morti. Vaccini: la Campania supera tutti

In Italia tornano, purtroppo, a salire i decessi per coronavirus; oggi sono di nuovo sopra quota 600. Il contagio invece diminuisce rispetto a ieri e si conferma l'andamento oscillante delle scorse settimane. Le vaccinazioni procedono spedite con la Campania che, insieme alla Toscana, è la prima regione d'Italia per efficienza nella somministrazione rispetto alle dosi consegnate.

coronavirus italia 8 gennaio 2021
Le ultime notizie di oggi 8 gennaio sulla diffusione del contagio da coronavirus con il numero delle vaccinazioni dei positivi e dei posti occupati in ospedale.
2' di lettura

La diffusione del contagio da coronavirus in Italia si conferma oscillante. Dopo diversi giorni di aumento costante, oggi si torna di nuovo intorno al 12% di tasso di positività. Con 17533 casi e 140267 tamponi eseguiti infatti il rapporto tra nuovi positivi e tamponi processati è sceso del 2,4% rispetto a ieri (14,8%).

Con i dati di oggi gli attualmente positivi salgono a 570389. Di questi 544489 sono in isolamento domiciliare; 23313 sono ricoverati in ospedale con sintomi; 2587 hanno bisogno di cure in terapia intensiva, con 187 nuovi ingressi. Rispetto a ieri, al saldo dei guariti e dei decessi, ci sono 666 persone in meno positive al coronavirus.

La regione più colpita d’Italia per numero di nuovi positivi è il Veneto, con 3388 casi a fronte di 17722 tamponi, quindi un tasso di positività del 19,1%. Le altre regioni che superano la media nazionale sono:

  • Sicilia 1842 casi e 10587 tamponi processati (17,3%);

  • Piemonte 845 casi e 4967 tamponi processati (17%);

  • Calabria 355 casi e 2404 tamponi processati (14,7%);

  • Emilia Romagna 2026 casi e 15348 tamponi processati (13,2%);

  • Lazio 1613 casi e 12614 tamponi processati (12,7%).

Ecco di seguito il dettaglio sul numero dei positivi e dei posti letto occupati regione per regione. La tabella è stata estratta dal bollettino della Protezione Civile di oggi, 8 gennaio 2021:

coronavirus italia bollettino 8 gennaio 2021
I dati su positivi e posti letto occupati negli ospedali, regione per regione.

Purtroppo torna a salire il numero dei decessi, che oggi tocca quota 620 (ieri era stato di 414). Il totale delle vittime in Italia dall’inizio dell’epidemia, per cause riconducibili al coronavirus, si attesta a 77911.

La speranza di tutti è che la vaccinazioni procedano nel più breve tempo possibile. L’Italia si sta comportando molto bene rispetto alla media europea. Su 908700 dosi consegnate ne sono state somministrate 412121. Le vaccinazioni sono iniziate, di fatto, il 31 dicembre.

La regione più virtuosa è la Campania, alla pari con la Toscana. Entrambe le regioni infatti hanno somministrato il 59,9% delle dosi consegnategli. Quella che ha fatto peggio è invece la Calabria, con solo il 21,9%. Incredibilmente penultima è la Lombardia, con 34465 dosi somministrate su un totale di 753720.

coronavirus italia vaccinazioni 8 gennaio 2021
L’elenco delle regioni più efficienti per la somministrazione dei vaccini rispetto alle dosi consegnate.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie