Coronavirus, contagio e vaccini: Lombardia bocciata. I dati

Anche oggi il numero dei nuovi contagiati da coronavirus in Italia è molto alto. Si conferma quindi la tendenza dei giorni scorsi. Sono cominciate anche le vaccinazioni e, purtroppo, alcune regioni sono state colte impreparate. La peggiore è la Sardegna, ma incredibilmente anche la Lombardia, regione più colpita dal virus, è indietro nelle somministrazioni.

Coronavirus, contagio e vaccini: Lombardia bocciata. I dati
Le ultime notizie di oggi 1 gennaio sulla diffusione del contagio da coronavirus con il numero delle vaccinazioni dei positivi e dei posti occupati in ospedale.
3' di lettura

Il contagio da coronavirus in Italia continua a salire e la situazione comincia a diventare di nuovo preoccupante. Oggi il tasso di positività, ossia il rapporto tra nuovi positivi riscontrati e tamponi processati è del 14,1% con 22211 casi a fronte di 157524 test eseguiti.

Risulta ormai evidente che siamo di fronte a una crescita graduale dei nuovi contagiati. Si teme che questa tendenza ascendente possa continuare fino ad assestarsi a numeri che metterebbero in seria difficoltà il sistema sanitario. Ieri il tasso di positività era infatti del 12,6%, l’altro ieri del 9,5% e il giorno prima 8,7%.

Coronavirus Italia, i dati sulla vaccinazione

In questo scenario di preoccupazione si fa larga la speranza che la campagna vaccinale, iniziata di fatto ieri, proceda spedita. Se però alcune regioni si sono preparate al meglio per essere il più efficienti possibili, altre purtroppo non hanno cominciato con il piede giusto.

Alle 18:11 le dosi di vaccino somministrate in Italia sono state 34901. Chi ne ha fatte di più rispetto alle dosi consegnate, ossia il 16,3%, è il Friuli Venezia Giulia.

La regione che ha fatto peggio è invece la Sardegna, che su 12855 dosi consegnate ne ha fatte soltanto 212.

Preoccupa il dato lombardo, dato che la regione è quella, secondo i numeri, più colpita dal coronavirus e da dove d’altronde pare sia partito il contagio in Italia. Ebbene, su 80595 dosi consegnate, ne sono state somministrate 2171, quindi appena il 2,7%.

coronavirus-italia-vaccinazioni-1-gennaio-2020
L’elenco delle regioni ordinato per efficienza nella somministrazione dei vaccini.

Coronavirus Italia, positivi e decessi

I numeri di oggi portano il numero degli attuali positivi al coronavirus a 574767. Di queste: 549392 sono in isolamento domiciliare; 22822 sono ricoverate in ospedale con sintomi (-329 rispetto a ieri); 2553 hanno bisogno di cure in terapia intensive, dove sono entrate altre 145 persone.

Rispetto a 24 ore fa, al saldo dei decessi e dei guariti, ci sono in Italia altre 4871 persone infette da coronavirus. Ieri l’incremento era stato maggiore: +5501.

I decessi stanno invece, fortunatamente, diminuendo. Sono però ancora troppi. Da ieri se ne contano altri 462. Ieri erano stati 555, l’altro ieri 659. Il numero totale delle vittime per cause riconducibili al coronavirus, dall’inizio dell’emergenza, è arrivato a 74621.

Coronavirus Italia, i dati dalle regioni

Il contagio in Italia, fino a qualche giorno fa, era abbastanza eterogeneo. Ora, purtroppo, i dati ci dicono che ci sono delle zone molto colpite anche al Centro e al Sud.

La regione più colpita per incremento di contagi è l’Emilia Romagna, con il 23,1% (2629 casi e 11372 tamponi). Poco dopo troviamo il Veneto, con il 22,2% (4805 casi e 21595 tamponi).

Le altre zone d’Italia che superano la media nazionale per nuovi contagi rispetto ai tamponi processati sono:

  • Puglia 1395 casi e 7045 tamponi processati (19,8%);
  • Piemonte 1058 casi e 5787 tamponi processati (18,2%);
  • Calabria 345 casi e 1903 tamponi processati (18,1%);
  • Basilicata 156 casi e 965 tamponi processati (16,1%);
  • Sicilia 1122 casi e 7497 tamponi processati (14,9%).

Di seguito il dato del numero dei positivi e di quello dei posti letto occupati negli ospedali, regione per regione. La tabella è stata estratta dal bollettino della Protezione Civile di oggi, 1 Gennaio:

coronavirus-italia-bollettino-1-gennaio-2020
I dati in dettaglio sul numero dei positivi e quello dei posti letto occupati negli ospedali, regione per regione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie