Coronvirus. “A Salerno stiamo facendo tutti la nostra parte”

Come si stanno comportando le altre province della Campania. Abbiamo ascoltato Federica Fortino, segretario dei Giovani Democratici di Salerno



3' di lettura

Da diversi giorni la situazione è precipitata anche nel Sud Italia e nel Salernitano.
I casi di coronavirus sono in costante aumento e le regole per ridurre il contagio sono ormai attive in tutto il territorio nazionale. Ma il Sistema Sanitario Nazionale è in grave difficoltà e anche da noi, presto, non ci saranno più posti in terapia intensiva. Per questo le persone si stanno mobilitando sui social per raccogliere fondi per ospedali e presidi sanitari nei propri territori.
E per dare assistenza e aiuto, di qualunque tipo, a chi è più in difficoltà.
A Salerno i Giovani Democratici si stanno dando da fare in molteplici iniziative ed attività.

Contattiamo Federica Fortino, Segretario dei Giovani Democratici della provincia di Salerno,  per capire meglio come sono nate queste iniziative e come stanno funzionando.

Come e quando nascono le iniziative di questi giorni e come stanno funzionando?

Con i nostri militanti, amici con i quali ci sentiamo quasi quotidianamente, da subito abbiamo inteso dare una mano. In alcune città abbiamo la possibilità di coadiuvare protezione civile e croce rossa, su iniziativa proposta dai Giovani Socialisti, con i quali collaboriamo di continuo. In altre invece i comuni hanno incentrato i servizi volontari solo per la protezione civile per evitare contatti eccessivi. In ogni caso, siamo a completa disposizione di tutti i cittadini in difficoltà per una semplice spesa o anche supporto emotivo.

In questa prima fase ci siamo concentrati maggiormente su donazioni e sensibilizzazioni delle stesse. La regione Campania ha messo a disposizione un iban per sostenere gli ospedali e le iniziative messe in campo, e noi come Giovani Democratici coinvolgendo anche il Partito Democratico e l’on. Piero de Luca da subito abbiamo iniziato sensibilizzazioni e donazioni. Abbiamo anche chiesto all’organizzazione nazionale di devolvere la quota delle tessere che già avevamo versato.

Stiamo ora per lanciare una serie di iniziative che prevedono possibilità di supporto psicologico da parte di esperti nostri tesserati e anche, perché no, qualche rubrica più “allegra” di consigli su come trascorrere il tempo a casa.

Come vi possono contattare le persone che leggeranno questa intervista?

Seguendo la nostra pagina faceboook ufficile “Giovani Democratici Federazione di Salerno” possono scriverci e rapidamente rispondiamo. Sulla stessa pagina di volta in volta verranno pubblicate info e numeri utili.

Come fate ad attenervi alle disposizioni del Governo?

Le nostre sono tutte iniziative realizzate tramite web o per via telefonica. Per quelle invece che prevedono spostamento, seguiamo tutte le prescrizioni del Governo supportati dalla protezione civile.

Da chi è partita l’idea e in quanto tempo si è concretizzata?

Con i nostri militanti si è instaurato nel tempo un vero rapporto di amicizia, ci sentiamo praticamente quasi tutti i giorni quindi da confronti quotidiani sono fuoriuscite le proposte.

Come state vivendo questi giorni di grave emergenza? Qual è la vostra routine?

Cerchiamo il più possibile di tenerci impegnati. Certo trascorrere tanto tempo a casa, almeno parlo per me che di solito sono abituata ad essere molto in giro, non è semplice. Ma tramite le nuove tecnologie è semplice restare in contatto. A casa, ma di certo non ci fermiamo,. Inoltre questi giorni mi stanno regalando la possibilità di restare di più con la mia famiglia e questo è importante.

Quale ritenete sia la situazione adesso nel Salernitano e in quanto tempo, secondo voi, si potrà tornare alla normalità?

Ritengo che la situazione nel Salernitano sia al pari delle altre province della regione, soprattutto con una gestione cosciente ed efficace. Il nostro governatore De Luca da subito ha messo in atto misure importanti e coraggiose, precorrendo anche i tempi del governo, per la tutela di tutti i cittadini e credo che i risultati si stanno avendo. Penso che se tutti facciamo la nostra parte, rispettando le semplici regole di restare a casa ed uscire solo in caso di necessità impellente, potremo tornare presto alle nostre vite. Per la normalità ci vorrà sicuramente tempo, ma la collaborazione di tutti è fondamentale.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra nel nostro gruppo WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus e agevolazioni. Per entrare clicca qui.

Come funziona il gruppo?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Ricevi le news più importanti della giornata.

Guide e altri contenuti esclusivi su Google , Facebook e Instagram.