Cosa guardare in streaming: 3 serie tratte da storie vere

Cosa guardare in streaming questo weekend? Ve lo diciamo noi! Ecco 3 serie tv tratte da incredibili storie vere da vedere tutte d’un fiato.

4' di lettura

Cosa guardare in streaming? Alla domanda più quotata del fine settimana rispondiamo: storie vere.

Alcune delle serie tv più interessanti degli ultimi tempi sono basate su fatti che, per quanto incredibili possano sembrare, sono reali. Scopriamo insieme tre titoli da non perdere.

E per sapere cos’altro c’è oggi in tv, entra nel nostro portale dedicato e scopri la programmazione.

Cosa guardare in streaming: Mindhunter

Un agente dell’FBI propone di analizzare gli efferati crimini dei serial killer studiando non solo la scena, ma anche la mente dell’omicida.

Per farlo, entra in diretta comunicazione con serial killer già incarcerati. Li interroga a lungo, spesso in modo confidenziale, per cercare di “pensare come loro”.

È una trama di una storia appassionante, ma è soprattutto la storia vera degli anni ’70.

È stata raccontata la prima volta nel libro indagine “Mindhunter: La storia vera del primo cacciatore di serial killer americano”, scritto da Mark Olshaker e John E. Douglas.

Successivamente la storia è stata adattata per il piccolo schermo in un’avvincente serie tv Netflix. 

Se non sai cosa guardare in streaming questo weekend, non puoi assolutamente perdertela.

Cosa guardare in streaming: The Act

Dee Dee e Gipsy Rose Blanchard sono madre e figlia. Gipsy nasce nel 1991: sua madre ha 24 anni, suo padre 17.

Poco dopo la nascita della bambina Rod Blanchard lascia la moglie e la figlia e Dee Dee porta Gipsy a casa dei suoi genitori per crescerla al meglio.

Non molto tempo dopo Gipsy inizia a soffrire di apnee notturne: comincia così un lunghissimo percorso tra ospedali, medicinali e macchinari per monitorare il sonno.

L’anno successivo le vengono diagnosticate distrofia muscolare e leucemia.

L’incredibile storia di Gipsy riceve attenzione mediatica e vengono organizzate raccolte fondi per aiutare sua madre a pagare le cure necessarie per le operazioni chirurgiche.

Finché alcuni medici del Missouri iniziano a insospettirsi per la reticenza di Dee Dee a consegnare i referti di Gipsy. Dee Dee sostiene di averli persi a seguito della distruzione della casa nell’uragano Katrina.

Ma la storia prende una piega del tutto diversa il 14 giugno 2015 quando nella bacheca facebook delle due appare un inquietante messaggio. “La st****a è morta”.

Qualcuno avvisa le autorità del posto che si recano all’abitazione di madre e figlia: il cadavere di Dee Dee Blanchard giace sul letto segnato da numerose coltellate. Non c’è nessun altro in casa, ma la sedia di Gipsy è ancora lì.

La verità è agghiacciante: Gipsy non è mai stata malata. Sua madre l’ha cresciuta abusando di lei psicologicamente e fisicamente, fino a quando Gipsy non ha iniziato a immaginare una possibile fuga.

Sembra la trama di un film horror e invece sono fatti reali raccontati nell’agghiacciante serie tv The Act, disponibile su Starzplay (servizio in abbonamento di Amazon Prime Video).

Cosa guardare in streaming: Self-made, la vita di Madam C.J. Walker

Madam C.J. Walker nacque nelle piantagioni della Louisiana nel 1867, figlia di schiavi.

Grazie al Proclama di Emancipazione crebbe come una donna libera e rimasta vedova a soli 20 anni lavorò per tutta la vita come lavandaia.

La sua esistenza, fatta di povertà e sacrificio, la rese quasi del tutto calva e questo la spinse a provare una serie di rimedi popolari.

Lavorò così duramente per trovare una soluzione al suo problema che riuscì a mettere a punto un prodotto “miracoloso” per la cura dei capelli.

Lo mise in vendita con il nome del marito defunto, C.J. Walker, e ottenne un successo incredibile fra le sue clienti.

Nel giro di qualche anno con i suoi affari costruì un impero, impresa quasi impossibile per una donna afroamericana dell’epoca.

Questa incredibile storia non è frutto di una mente fantasiosa, ma è il racconto vero contenuto nel libro On her own ground, di A’Lelia Bundles, discendente diretta di Madam.

L’adattamento in serie tv, targato Netflix, è una piccola chicca da non perdere.

Queste sono le nostre tre proposte per questo weekend, e tu hai già deciso cosa guardare in streaming?

Se non trovi qui cosa guardare in streaming che faccia al tuo caso, nel nostro sito trovi anche tutti gli aggiornamenti sulle serie tv e le novità cinematografiche più interessanti.

In più, per avere sempre con te tutte le news, puoi entrare a far parte del nostro gruppo whatsapp gratuito.

Per avere sempre a disposizione le ultime novità dal mondo dell’intrattenimento e altri suggerimenti su cosa guardare in streaming, non dimenticarti di visitare la nostra sezione tv e spettacolo

Potrebbe interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie