Bonus e Rdc, cosa si intende per nucleo familiare (2022)

Bonus e Rdc: scopri cosa si intende per nucleo familiare, da chi è composto e come influenza i bonus che puoi ottenere.

5' di lettura

Cosa si intende per nucleo familiare? In questo articolo risponderemo insieme a una delle domande che ci vengono poste molto spesso. Il nucleo familiare è infatti un requisito fondamentale per ricevere numerosi bonus o beneficiare di diverse agevolazioni fiscali (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo anche il nucleo familiare da chi è composto e come cambia a seconda dell’incentivo che vuoi richiedere.

A proposito di bonus e reddito di cittadinanza, dai un’occhiata al calendario con i prossimi pagamenti del bonus 200 euro, scopri chi riceverà il contributo da 200 euro ad agosto 2022 e come sono cambiate le date di pagamento del bonus 200 euro dopo la proroga. Su TheWam.net abbiamo condiviso anche un calendario con i prossimi pagamenti INPS di agosto.

INDICE

Cosa si intende per nucleo familiare?

Per capire cosa si intende per nucleo familiare, è necessario prima definire cos’è lo stato di famiglia. Molto spesso infatti i due termini vengono visti come sinonimi quando invece non è così. Partiamo quindi dalle definizioni:

  • lo stato di famiglia indica tutti i componenti della famiglia anagrafica che convivono sotto lo stesso tetto;
  • il nucleo familiare indica l’insieme delle persone legate sotto l’aspetto economico. Quindi, per esempio, nello stesso nucleo familiare rientra anche un figlio che risiede in un’altra città ma che ancora dipende economicamente dai genitori. Per essere ancora più specifici, il nucleo familiare è l’unione tra la famiglia anagrafica e i soggetti fiscalmente a carico.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Spesso stato di famiglia e nucleo familiare coincidono anche se non sempre è così. Proprio per questo è giusto tenere a mente questa differenza.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Cosa si intende per nucleo familiare: come funziona

Dopo aver visto cos’è il nucleo familiare, capiamo anche a cosa serve rispetto allo stato di famiglia.

Il principale utilizzo che viene fatto con il nucleo familiare è la compilazione delle dichiarazioni Isee che rappresentano l’indicatore della situazione economica equivalente della famiglia presa in considerazione.

L’Isee è fondamentale per richiedere la maggior parte degli incentivi governativi: dal reddito di cittadinanza all’assegno unico, al bonus 200 euro fino al bonus tv senza rottamazione.

Ai fini Isee vengono presi in considerazione alcuni fattori del nucleo familiare:

  • reddito;
  • patrimonio;
  • numero e tipologia di componenti della famiglia.

Se infatti ci sono minorenni o disabili a carico, il valore dell’Isee cambia. In più, a seconda della tipologia dei soggetti del nucleo familiare, si ha diritto a un valore più alto o più basso di incentivo (è il caso del reddito di cittadinanza).

Cosa si intende per nucleo familiare: da chi è composto?

Il nucleo familiare: da chi è composto? Ecco un elenco breve con i principali soggetti che possono far parte del nucleo familiare:

  • il dichiarante;
  • il coniuge;
  • i figli minorenni che risiedono con il proprio genitore o in affidamento;
  • i figli maggiorenni a carico ai fini Irpef;
  • tutte le persone presenti nello stato di famiglia anagrafico;
  • le persone a carico ai fini Irpef al di fuori dello stato di famiglia;
  • i genitori a carico;
  • i coniugi non conviventi e separati ma non sotto l’aspetto legale.

A volte, per compilare la dichiarazione sostitutiva unica (il documento necessario per ottenere l’Isee), viene richiesto il nucleo familiare ristretto che invece è composto da:

  • la persona che presenta la richiesta di Isee;
  • il coniuge;
  • figli minorenni;
  • figli maggiorenni a carico IRPEF non sposati e senza figli.
cosa si intende per nucleo familiare: la definizione
Cosa si intende per nucleo familiare: la definizione

Cosa il nucleo familiare influenza rdc, anf e bonus

Come dicevamo, in base all’incentivo di cui vuoi beneficiare, cambia anche il peso del nucleo familiare tra i requisiti e, a volte, la sua definizione. Vediamo nel dettaglio il caso del reddito di cittadinanza, degli assegno nucleo familiari e dei bonus in generale.

Cosa si intende per nucleo familiare: reddito di cittadinanza

Nel caso del reddito di cittadinanza, il nucleo familiare è composto anche da:

  • i coniugi separati o divorziati che risiedono nella stessa abitazione;
  • i figli maggiorenni con meno di 26 anni a patto che sia a carico a fini IRPEF, non abbia figli e non sia sposato.

Cosa si intende per nucleo familiare: assegni nucleo familiari

Con l’entrata in vigore dell’assegno unico dello scorso marzo, sono cambiati i parametri per richiedere gli Anf. Questo perché il nuovo sussidio universale ha assorbito anche buona parte dei vecchi beneficiari degli assegni familiari.

Oggi infatti per poter beneficiare degli Anf è necessario che il nucleo familiare sia composto solo dai seguenti soggetti:

  • il richiedente
  • il coniuge non legalmente ed effettivamente separato o la parte di unione civile non sciolta da unione civile;
  • l’unito civilmente;
  • i fratelli, le sorelle e i nipoti in linea collaterale del richiedente, minori di età o maggiorenni inabili, se orfani di entrambi i genitori e non aventi diritto alla pensione ai superstiti.

Cosa si intende per nucleo familiare: i bonus

Per quanto riguarda gli altri bonus invece, quando è richiesto il nucleo familiare, in genere si applica la definizione giuridica principale.

Quindi è composto dall’unione tra la famiglia anagrafica e i soggetti fiscalmente a carico del richiedente.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie