Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse / Cosa succede se non si paga la Tari?

Cosa succede se non si paga la Tari?

Cosa succede se non si paga la Tari? Si passa da sanzioni che variano a seconda del ritardo, al pignoramento e dopo 5 anni c'è la prescrizione.

di The Wam

Luglio 2021

Cosa succede se non si paga la Tari? Domanda ricorrente per una delle tasse più detestate dagli italiani e che cambia da comune a comune.

La tassa sui rifiuti può essere pagata in una soluzione o divisa in tre rate (ma, dipende dall’ente locale…).

In genere è così suddivisa:

Per effettuare i versamenti possono essere utilizzati il modello F24, il bollettino postale o il Mav.

In questo articolo cerchiamo di capire cosa succede se non si paga la Tari o se la tassa sui rifiuti viene versata in ritardo.

Cosa succede se non si paga la Tari: chi deve versarla

La tassa sui rifiuti è addebitata a tutti i cittadini che possiedono e gestiscono aree o immobili che producono rifiuti urbani,

E quindi a pagarla devono essere:

Cosa succede sa la Tari si paga in ritardo?

Se la Tari viene versata in ritardo il comune applica una sanzione. Scattano gli interessi di mora: maggiore è il ritardo e più alti saranno gli interessi.

Vediamo come:

Entro un anno è possibile anche ricorrere al ravvedimento operoso. Oltre l’anno c’è poso da fare: scatta la sanzione del 30%.

Cosa succede se non si paga la Tari: sanzioni

Abbiamo visto cosa accade a chi versa la tassa sui rifiuti in ritardo, vediamo ora cosa succede se non si paga la Tari. Qui il discorso si complica, così come le possibili conseguenze.

Per chi non paga la Tari il rischio è l’iscrizione a ruolo del debito e la pratica passa tra le mani dell’Agenzia delle Entrate per il recupero della somma.

Non si procede subito con l’esecuzione forzata, ci sono dei passi preliminari:

Cosa succede se non si paga la Tari: pignoramento

Quindi abbiamo visto cosa succede se non si paga la Tari, scatta il pignoramento.

Vediamo ora cosa può colpire e come avviene il pignoramento:

Cosa succede se non si paga la Tari: la prescrizione

Cosa succede se non si paga la Tari? C’è anche la possibilità della prescrizione. Come per tutte le altre tasse anche la Tari è soggetta a un limite: per la tassa sui rifiuti è di 5 anni.

In pratica il comune può pretendere il versamento della tassa solo sugli ultimi 5 anni di arretrati.

Per dire: se non pagate la Tari da 10 anni, il vostro pensiero deve riguardare solo gli ultimi 5. Quelli precedenti sono ormai andati, non dovete nulla.

Un esempio: la Tari non pagata il 2017 si prescrive il 31 gennaio del 2022.

Per le news e i video di TheWam segui questi link:

WhatsApp

https://thewam.net/redirect-lavoro.html

Facebook

Pagina > https://www.facebook.com/thewam.net/

Bonus > https://www.facebook.com/groups/bonuslavorothewam/

Lavoro > https://www.facebook.com/groups/offertedilavoroeconcorsi/

Pensioni/Invalidità > https://www.facebook.com/groups/pensioninewsthewam/

Assegno Unico > https://www.facebook.com/groups/assegnounicofigli/

Serie TV e Cinema > https://www.facebook.com/groups/CinemaeSerieTvthewam/

YouTube

https://www.youtube.com/c/RedazioneTheWam

Telegram

https://t.me/bonuselavorothewam

Instagram

https://www.instagram.com/thewam_net

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp