Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Economia e Finanza / Costi benzina e diesel: tutti gli aumenti dal 20 settembre

Costi benzina e diesel: tutti gli aumenti dal 20 settembre

Costi benzina e diesel. Scopri quali sono tutti gli aumenti previsti dal 20 settembre e come si sta muovendo il governo italiano.

di The Wam

Agosto 2022

Costi benzina e diesel: dal 20 settembre sono previsti nuovi aumenti. Vediamo insieme quali sono nel dettaglio (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo anche quali interventi il governo sta mettendo in campo per diminuire il caro energia e come scoprire a quale pompa di benzina il pieno costa meno.

INDICE:

Costi benzina e diesel: aumenti dal 20 settembre

Benzina e diesel: dal 20 settembre 2022 i prezzi saliranno.

Il blocco delle accise varato dal governo Draghi per bloccare l’aumento dei costi del carburante scadrà a breve.

Dal 20 settembre i costi benzina e diesel torneranno a oltre due euro al litro. Gli effetti per i consumatori italiani saranno pesanti, perché rischiano di aumentare i prezzi di tutti i prodotti della filiera produttiva.

Inoltre, l’autunno è alle porte e l’aumento dei prezzi del gas potrebbero aumentare ancora gravando sempre di più sulle tasche dei cittadini.

Scopri la pagina dedicata a tutti bonus attualmente attivi e disponibili.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

BONUS 200 EURO e ASSEGNO UNICO RDC: ENTRO QUANDO SPENDERLI?

Aumenti costi benzina e diesel: le azioni del governo

Il Governo Draghi sta pensando a diverse azioni per evitare un nuovo caro carburante e caro energia.

La maggior parte dei partiti in Parlamento sta chiedendo un intervento forte dell’esecutivo, nonostante a Camera e Senato non ci sia più la maggioranza.

Fonti interne a Palazzo Chigi hanno fatto sapere che, nonostante le richieste dei partiti, non ci saranno nuovi scostamenti di bilancio. La linea del Governo è evitare di produrre nuovo deficit a poche settimane dall’entrata in vigore del nuovo esecutivo.

La proroga del taglio delle accise appare un’idea piuttosto utopica a Palazzo Chigi. Ogni mese, infatti, è necessario un investimento di circa un miliardo di euro ed è insostenibile a livello economico per le tasche dello Stato.

Costi benzina e diesel: i prezzi di oggi in tabella

Già oggi, dopo un breve riassestamento delle scorse settimane, i costi benzina e diesel sono di nuovo in risalita. La fine del taglio delle accise potrebbe quindi essere davvero un duro colpo per le finanze degli italiani.

Vediamo nel dettaglio, nella prossima tabella, quali sono oggi i costi benzina e diesel in media nei distributori italiani.

Tipo di benzinaCosto
benzina self service1,770 euro a litro
diesel self service1,832 euro a litro
benzina servito1,911 euro a litro
diesel servito1,967 euro a litro
gpl0,801 euro a litro
metano2,706 euro al chilogrammo
gnl2,723 euro al chilogrammo
Costi benzina e diesel: la tabella

Per fare una disamina ancora più dettagliata, nei punti carburante di Q8 è stato registrato nell’ultimo periodo un +1 centesimo sulla benzina verde mentre un +2 centesimi sul diesel.

Presso i distributori Tamoil invece l’aumento è stato di circa 2 centesimi per il primo tipo e 3 per il secondo.

Costi benzina e diesel: in aumento dal 20 settembre
Costi benzina e diesel: in aumento dal 20 settembre

Costi benzina e diesel: l’app per sapere dove conviene

Dopo aver trattato l’argomento degli aumenti costi benzina e diesel e parlato di quali azioni il governo sta pensando di mettere in campo, capiamo come fare a capire presso quale distributore conviene fare il pieno.

Online, su app store e play store, esistono diverse applicazioni che ti consentono di sapere in tempo reale quanto costa la benzina dal tuo distributore di fiducia.

Una di queste piattaforme si chiama “Prezzi Benzina“. L’applicazione funziona in modo molto semplice.

Basta attivare la geolocalizzazione o inserire il CAP o il nome di una città per verificare quali sono i distributori di benzina attivi, dove si trovano e quanto costano i singoli carburanti in quel determinato momento.

In più, come singolo cittadino, puoi segnalare la variazione dei prezzi della benzina presso un distributore. Saranno i tecnici dell’app a predisporre subito l’aggiornamento che di norma avviene ogni sessanta minuti.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp