Costi Partita IVA libero professionista: come risparmiare

Costi Partita IVA libero professionista e ditta individuale. Come cambiano i prezzi da pratica e pratica e qual è il modo per risparmiare tempo, ma soprattutto denaro.

3' di lettura

Costi Partita IVA – Che tu sia un libero professionista o un lavoratore autonomo, avrai bisogno di una partita Iva per lavorare.

Gestire una Partita IVA in completa autonomia è possibile, usando servizi online e non affidandosi a un commercialista «tradizionale».

In questo articolo abbiamo approfondito pro e contro di questa decisione importante; oggi invece analizzeremo quali sono i costi che deve sostenere una partita Iva e come possono essere ridotti o abbattuti.

Costi Partita Iva, l’apertura come ditta individuale

Il primo costo da sostenere la Partita IVA è la sua apertura. Differentemente a quanto si crede, i costi partita Iva variano se si vuole aprire una Partita Iva come ditta individuale o come libero professionista.

Per l’apertura della ditta individuale di solito i costi da sostenere sono:

  • Parcella del professionista per una consulenza generica;
  • Compilazione e inoltro del modello AA9/7 (di solito intorno ai 50 euro);
  • Iscrizione alla Camera di Commercio (sui 150 euro circa).

L’apertura della partita IVA come libero professionista è di per sé un procedimento gratuito.

Ovviamente, se vi affiderete a un consulente, potrebbe farvi comunque pagare un costo per la prestazione.

Nel processo di apertura sono due le fasi particolarmente importanti:

  • Individuare il codice ATECO, ossia definire esattamente che attività andrete a svolgere tra tutte quelle contemplate;
  • Comprendere se si rientra nel regime forfettario, che permette uno sconto importante sulle imposte e una notevole semplificazione burocratica.

Costi Partita Iva, gestione e il caso FiscoZen

Oltre all’apertura ci sono anche i costi Partita Iva per la sua gestione. Infatti, ci sono delle scadenze ricorrenti che vanno rispettate per non incorrere in sanzioni (anche penali).

Quando il commercialista di fiducia vi ricorda queste scadenze e provvede alla compilazione e all’inoltro dei moduli, chiede solitamente un compenso. Fare una stima di quanto possa chiedere è difficile, visto che i prezzi variano da professionista a professionista.

Aprire una partita Iva online con FiscoZen

Un’alternativa al commercialista tradizionale è la gestione della partita Iva online. Ci sono aziende, come FiscoZen, che permettono di farlo a un costo modico.

Aprire Partita IVA online con FiscoZen vi garantisce:

  • Produzione di fatture illimitate, autonomamente e con un’interfaccia minimale;
  • Gestione delle spese;
  • Invio annuale dei modelli F24;
  • Consulente fiscale dedicato tramite chat online;
  • Compilazione del modello Instrastat;
  • Invio della dichiarazione dei redditi.

Questi servizi sono compresi nel piano dedicato alle partite IVA con Regime Forfettario, che a giugno 2021 costa 249 euro all’anno.

C’è anche una versione gratis del servizio, che vi permette di prendere dimestichezza con il sistema. Avrete però a disposizione soltanto la gestione delle spese e il sistema di fatturazione.

Se alla fine dell’articolo ti sembrerà una buona idea aprire una partita IVA online, potrai richiedergli una consulenza telefonica gratuita in questa pagina.

Se poi, dopo la consulenza, sarai soddisfatto, potrai attivare il servizio di FiscoZen con il nostro coupon WAMZEN50B e avrai subito 50 euro di sconto (il coupon vale soltanto se cliccate sul link inserito al paragrafo precedente). (Ricevi tutte le news su bonus, Rem e lavoro su whatsapp).

Costi Partita IVA libero professionista: come risparmiare
Costi Partita IVA libero professionista: come risparmiare e farlo da soli.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie