Covid mondo. In Brasile 70mila morti. La Cina al Kazakistan: virus più letale

Le principali notizie sulla diffusione della pandemia nel mondo.



2' di lettura

Ieri gli Stati Uniti hanno registrato oltre 60mila nuovi casi di Coronavirus. Il contagio continua ad avanzare in tutto il mondo, Europa compresa a causa dei focolai. Nel frattempo diversi paesi non rinunciano alle votazioni. Ecco le principali notizie sull’emergenza sanitaria nel mondo.

Stati Uniti

Ogni giorno che passa gli Usa registrano un nuovo record di casi di Coronavirus. Oggi solo la Florida ha individuato quasi 11mila e 500 contagi anche se la Disney aprirà comunque le sue attrazioni nonostante il picco di nuovi malati.

Intato il leader della Casa Bianca, Donald Trump, ha attaccato il virologo Anthony Fauci sulla gestione dell’emergenza dopo che l’esperto aveva invitato gli stati a chiudere le attività non essenziali se c’era un importante aumento di nuovi casi. Consiglio, reiterato, che è sempre stato ignorato, o peggio disatteso del tutto dal presidente americano. Sollevando oltretutto una infinità di polemiche in patria. Polemiche che sono cresciute con l’aumentare dei casi e dei morti. Ora la colpa è dell’esperto virologo…

Europa

Continuano a crescere i nuovi casi in Croazia mentre in Spagna il ministero della salute chiede alle autorità di isolare subito i focolai sul territorio. Crescono i nuovi contagi in Italia, in particolare in Lombardia mentre il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato che probabilmente lo stato di emergenza sarà esteso al 31 dicembre 2020.

Record di decessi in Serbia mentre continuano le proteste contro il governo nello stato dei Balcani. La Repubblica Ceca ha segnalato 82 nuovi casi. Nel paese stanno aumentando le infezioni a causa di diversi focolai.

America Latina

Resta critica la situazione in Brasile. Nel paese del presidente Jair Bolsonaro, che è positivo al Coronavirus, il numero dei morti è arrivato quasi a 70mila persone. I casi confermati nel paese è salito a oltre un milione e 700mila.

Aumentano i contagi nel resto dell’America latina anche se i numeri non sono gravi come le scorse settimane. Nel frattempo sempre Bolsonaro difende l’idrossiclorochina dicendo che con lui sta funzionando per la cura del Covid-19. La capitale della Colombia, Bogotà, torna in quarantena a causa dei forti contagi.

Asia e Australia

A Singapore si va al voto. Numerose sono le restrizioni e le regole da rispettare. Obbligatorie mascherine, distanze, guanti e termoregolatori. Botta e risposta tra Cina e Kazakistan. Il paese diretto da Xi Jinping ha infatti accusato il Kazakistan di avere nel paese una polmonite più pericolosa del Covid-19. Lo stato dell’Asia centrale ha però risposto dicendo che si trattano di fake news.

Record di casi a Melbourne e nello stato di Victoria, in Australia, da giorni isolato a causa di diversi focolai che hanno portato numerosi contagi nuovi nel paese.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra nel nostro gruppo WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus e agevolazioni. Per entrare clicca qui.

Come funziona il gruppo?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Ricevi le news più importanti della giornata.

Guide e altri contenuti esclusivi su Google , Facebook e Instagram.