Covid Campania. 1052 nuovi contagi. 33mila vaccinati

Covid Campania. In lieve crescita la cirva dei contagi da covid in Campania dove il tasso di contagio è leggermente salito ma resta al di sotto della media nazionale. Ancora alto il numero dei morti, 39. Si procede bene con i vaccini ma De Luca chiede di accelerare.

3' di lettura

Sono stati 1.052 le persone positive al Covid in Campania nelle ultime 24 ore. Sono stati elaborati 11.930 tamponi per una percentuale tra test e contagiati che è dell’8.81%, al di sotto della media nazionale. I sintomatici sono stati 115 (in crescita rispetto a ieri).

Alto il numero dei morti, sono stati 39, 8 deceduti nelle ultime 48 ore e 31 nei giorni precedenti ma registrati solo ieri.

I guariti sono stati 997 (meno dei nuovi contagiati).

Andiamo a vedere la situazione nelle strutture ospedaliere. Sono diminuiti i pazienti ricoverati nelle terapie intensive (96, erano 99). Aumentati invece i posti letto occupati nei reparti ordinari covid, 1385 (+23). E questo è un dato in controtendenza rispetto alle ultime settimane.

La situazione del contagio covid in Campania

Questo il bollettino diramato dall’Unità di Crisi della Regione sulla diffusione del Covid in Campania e sulla situazione nelle strutture sanitarie.

Positivi del giorno: 1.052

di cui:

Asintomatici: 937

Sintomatici: 115

Tamponi del giorno: 11.930

Totale positivi: 196.271

Totale tamponi: 2.108.752

Deceduti: 39 (*)

Totale deceduti: 3.033

Guariti: 997

Totale guariti: 116.879

* 8 deceduti nelle ultime 48 ore e 31 deceduti in precedenza ma registrati ieri

Report posti letto su base regionale:

Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656

Posti letto di terapia intensiva occupati: 96 – 99

Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)

Posti letto di degenza occupati: 1.385 1362

** Posti letto Covid e Offerta privata

Vaccinazioni terminato il rodaggio con 33mila dosi iniettate

La prima settimana, di rodaggio, ha ottenuto buoni risultati in Campania con 33mila dosi di vaccino contro il Covid somministrate. Ma il governatore Vincenzo De Luca, chiede di accelerare. E l’ulteriore passo in avanti potrebbe essere fatto anche grazie al Centro Vaccinale della Asl Napoli 1 che, nei padiglioni 1 e 2 della Mostra, inizia da domani il lavoro per la vaccinazione della città di Napoli contro il Covid 19.

Ci saranno 15 box per le vaccinazioni con percorsi ben definiti, dalla siringa alla sala di osservazione e attesa. Da domani mattina stop quindi ai vaccini all’Ospedale del Mare, i sanitari che restano da sottoporre verranno convocati nel polo fieristico di Fuorigrotta dove architetto dell’Asl Antonio Bruno sta curando gli ultimi dettagli.

Centro vaccinale covid, primo stress test

La fase dei sanitari, detta “T1” sarà un primo stress test per il centro vaccinale che resterà aperto per almeno sei mesi, ma la possibilità che venga prolungato è concreta, per affrontare il grosso delle vaccinazioni che partiranno con la fase “T2” che prevede la vaccinazione di persone oltre i 60 anni, persone con comorbilità, immunodeficienza e fragilità di ogni eta’, personale scolastico, e gruppi sociali a rischio di malattia grave o morte.

Il via avviene con i 15 box che vedranno impegnati da domani 60-70 persone dell’Asl, con 15 infermieri e 15 operatori sociosanitari impegnati nelle vaccinazioni, 5 farmacisti che estrarranno le sei dosi da ogni flacone per preparare le siringhe.

I vaccinandi entrano da Piazzale Tecchio, si registrano ai 10 desk all’ingresso e poi scendono verso i box vaccini, alle spalle dei quali c’è l’ufficio con il frigorifero per le dosi.

Attenzione anche al mondo della scuola. In relazione al programmato ritorno in presenza nelle scuole, “compatibilmente con la situazione epidemiologica”, la Regione Campania ha chiesto e ottenuto l’invio di 350.000 test antigenici, che arriveranno alla fine di questa settimana. In tempi brevi sara’ definito un programma di screening a tappeto per il personale scolastico, e anche per i lavoratori del trasporto pubblico, secondo quanto reso noto.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie