Covid, cresce il contagio: ad Acerra altri sette positivi

Altre sette persone sono risultate positive al Covid in provincia di Napoli, ad Acerra. Lo ha comunicato il primo cittadino del comune partenopeo. Tra le persone infettate anche una che era appena tornata dalle vacanze.

Covid, cresce il contagio: ad Acerra altri sette positivi
Sette persone sono risultate positive al Covid ad Acerra in provincia di Napoli: la notizia è stata diffusa dal sindaco del comune partenopeo.


2' di lettura

Aumentano i casi di Covid nel Napoletano, e con cifre che iniziano a suscitare una certa preoccupazione. Nelle ultime ore sono stati registrati altri sette positivi ad Acerra.

La notizia è stata diffusa dal sindaco del comune partenopeo, Raffaele Lettieri, sulla sua pagina social.

Sette persone risultate positive al tampone

“Questa sera (ier ndr) abbiamo saputo – ha scritto il sindaco – che nell’ambito dell’attività di monitoraggio e controllo del Covid-19 presso la clinica Villa dei Fiori di Acerra sono stati accertati sette casi positivi: c’è un ricoverato presso un’altra struttura ospedaliera, gli altri sono in isolamento domiciliare presso le loro abitazioni”.

Un contagiato rientrato dalle vacanze

“Tra i positivi – ha continuato Lettieri – anche una persona che era rientrata dalle vacanze. Sono state attivate tutte le procedure da parte della Asl e del presidio sanitario in riferimento ai possibili contatti, intanto l’ufficio Usec del Comune di Acerra e il Nucleo comunale di Protezione civile sono stati già attivati per ogni possibile necessità”.

L’appello del primo cittadino

“Intanto, ricordiamo a tutti i cittadini – ha aggiunto il primo cittadino – di continuare ad osservare le misure del Governo e della Regione Campania poste in essere per la prevenzione ed il contrasto al Covid-19: mascherina nei luoghi pubblici e ovunque sia impossibile tenere la distanza fisica, igiene delle mani e distanziamento. La raccomandazione a tutti i concittadini è di attenersi soltanto alle informazioni diffuse o confermate dalle autorità preposte. Rispettiamo le regole e stiamo attenti. Lo sforzo di ognuno di noi sarà determinante per superare questa emergenza”.

Aumentano i casi anche nel capoluogo

Tra oggi e ieri sono stati riscontrati a Sant’Antonio Abate altri 27 contagiati e nel comune napoletano è stata istituita dal sindaco la zona rossa. A Napoli, invece, sono stati registrati negli ultimi giorni 24 contagi. Altre cinque persone sono state ricoverate in ospedale. Gli altri sono in isolamento domiciliare.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie