Campania, 16 positivi. De Luca: se aumentano misure drastiche

Il dato rivelato in anticipo dal governatore della Campania. In calo rispetto a ieri e al giorno precedente. “Bene, stanno scendendo, ma se dovessero aumentare non guarderemo in faccia a nessuno”.

Campania, 14 positivi. De Luca: se aumentano misure drastiche
In Campania i positivi sono 14 nelle ultime 24 ore: lo ha rivelato De Luca che in caso di aumento non esclude misure drastiche.
2' di lettura

Ci sono altri 16 casi di Covid in Campania. Lo ha annunciato il governatore Vincenzo De Luca, anticipando di qualche ora il resoconto giornaliero dell’unità di crisi. Tre in meno rispetto a ieri e addirittura dodici rispetto al giorno precedente. Sembra un segnale positivo, o comunque, i numeri indicano una resistenza alla diffusione del covid che lascia ben sperare.

Il presidente della giunta regionale della Campania ne ha parlato durante un intervento a Ischia, dove ha presentato il progetto per l’ampliamento dell’ospedale Rizzolia Lacco Ameno.

I casi positivi stanno scendendo

“Negli ultimi giorni abbiamo avuto qualche contagio di importazione. Oggi, credo, abbiamo 14 casi. Stiamo scendendo, ma l’80 per cento di questi casi sono derivati da screening, cioè da controlli che facciamo sui contatti”.

Più attenzione all’apertura delle frontiere

“Il Governo ha deciso di aprire tutto e a mio parere ha fatto bene, la Campania per la verità è quella che ha riaperto per ultima – ha continuato De Luca -. Forse poteva esserci un’attenzione in più rispetto all’apertura delle frontiere. Alcune decine di contagi che abbiamo avuto sono casi di importazione: Bangladesh, Pakistan, Bulgaria, Romania, Serbia, Brasile. Questo ha portato a qualche incremento, ma vedo che poi il Governo ha preso delle misure di chiusura, quindi adesso dobbiamo gestire questa fase”.

Possiamo gestire questa fase di transizione

Il governatore è poi tornato su un tema al quale tiene molto: la responsabilità. Ovvero, l’unica arma per superare questa fase di mezzo, tra il lockdown e il vaccino.

“Con il senso di responsabilità – ha continuato il presidente – possiamo gestire con grande tranquillità questa fase di transizione. Noi saremo sempre attenti e rigorosi, nel senso valuteremo quotidianamente l’andamento dell’epidemia”.

Se crescono i contagi non guardiamo in faccia a nessuno

“Se dovessimo avere episodi gravi prenderemo le misure conseguenti, senza guardare in faccia a nessuno. Per quel che riguarda la struttura regionale abbiamo un compito preciso, quello di individuare a minuti i possibili contagi per spegnere i focolai: il compito è quello di fare una corsa contro il tempo, arrivare dove si determina un contagio, ricostruire la catena di contatti e spegnere rapidamente il focolaio“.

Il bollettino di oggi

Questo il bollettino di oggi:

Positivi del giorno: 16

Tamponi del giorno: 2.076

Totale positivi: 4.990

Totale tamponi: 329.863​

Deceduti del giorno: 0

Totale deceduti: 434

Guariti del giorno: 25

Totale guariti:  4.157

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie