Covid. Focolai in Italia. Decine di studenti contagiati

La diffusione del Covid in Italia e i focolai più preoccupanti: segnalati già molti casi in scuole, e centinaia di ragazzi in isolamento in attesa del tamponi. Contagi anche in residenze per anziani, stabilimenti, aziende ortofrutticole, tra i raccoglitori di mele, in qualche ospedale. Ieri in Italia quasi 2.000 nuovi contagi. Solo ieri sono stati registrati altri 698 cluster nella Penisola. Ecco la situazione.

Covid. Focolai in Italia. Decine di studenti contagiati
Sono 2387 i focolai attivi in Italia e 698 sono quelli registrati ieri 18 settembre: contagi anche in molte scuole e centinaia di gli studenti e i prof già in quarantena.
3' di lettura

Aumentano i contagi e si alza anche l’età media dei positivi. E’ ora di 41 anni, qualche giorno fa si fermava a 35. E il 35% dei nuovi infetti ha più di 50 anni. I casi complessivi registrati ieri sono stati 1907. I focolai attivi in Italia sono 2.387 e i nuovi 698. Anche questo è un incremento che suscita una certa preoccupazione. Molti casi nelle scuole.

Vediamo in sintesi la situazione in tutta la Penisola. O meglio: facciamo il punto sui casi che destano maggiore allarme.

Alto Adige

A Bolzano è stato trovato un altro contagio di Covid all’interno di una scuola. Ora sono due, entrambi studenti. Anche in questo caso la classe è in quarantena. Gli altri alunni stanno continuando a frequentare l’istituto.

A Chiusa, in provincia di Bolzano, è stato segnalato un focolaio in un salumificio. Mentre a Rovereto c’è un cluster in una classe dei una scuola superiore. Due contagi a scuola anche in Val di Sole e sull’altopiano di Piné.

Complessivamente in Alto Adige sono stati registrati ieri, 18 settembre, 172 contagi. Molti positivi tra i raccoglitori di mele che sono arrivati in Italia da Paesi dell’Est europeo.

Emilia Romagna

Consistente aumento dei casi a Calderara di Reno, in provincia di Bologna. Per questo motivo tra oggi e domani l’intera popolazione della frazione di Longara, sempre a Calderara, sarà sottoposta a tampone. Sono già stati registrati 8 positivi. Cinque hanno meno di 20 anni.

A Cesena positivo lo studente di una quinta del liceo linguistico, Ilaria Alpi. Tutta la classe è in quarantena. Covid a scuola anche a Bologna: tre ragazzi che frequentano rispettivamente il ginnasio Minghetti, il linguistico Bassi e lo scientifico Righi. Anche a Piacenza isolamento domiciliare per alunni, insegnanti e personale ata dopo che due studenti, due fratelli, sono risultati positivi.

Un focolaio di Covid a Cesena sarebbe stato innescato da una party privato. Una festa che ha diffuso il contagio tra diversi studenti (con relativa quarantena a casa per compagni di classe e prof).

Lombardia

In Lombardia i casi registrati il 18 settembre sono stati 224. Tra questi anche un bimbo di 4 anni di Casalpusterlengo, in provincia di Lodi, e 26 bambini della sua classe e la loro insegnante sono ora in isolamento.

Sempre il Lombardia, questa volta a Codogno, positivo un altro bambino. Quindici alunni a casa.

Friuli Venezia Giulia

Docenti e studenti positivi a Monfalcone e Gorizia. Così come a Trieste. Compagni di classe rispediti a casa. Attenzione per il focolaio alla Residenza polifunzionale Hotel Fernetti di Trieste e tra i lavoratori di una azienda casearia in provincia di Udine.

Liguria

In provincia di La Spezia, in Liguria, si segue l’evolversi di un focolaio esploso in una struttura psichiatrica a Castelnuovo Magra: 20 positivi.

A Rapallo, in provincia di Genova, uno studente dell’istituto tecnico Liceti è risultato positivo. A casa due prof e i compagni di classe.

Campania

Si segue sempre il cluster a Napoli della polizia municipale che opera nel reparto San Lorenzo. 12 positivi. Tamponi negativi su altri 70 colleghi che dovranno comunque restare in quarantena fino al tampone di verifica.

Puglia

Rinviata al 28 settembre l’apertura delle scuole a Polignano a Mare, in provincia di Bari dove si è sviluppato un focolaio nell’azienda ortofrutticola Sop con 200 casi tra diretti e collegati. 90 solo a Polignano.

Sardegna

Una dipendente del reparto di medicina dell’ospedale Santissima Annunziata a Sassari è risultata positiva. Allarme tra colleghi e pazienti, tutti sottoposti al tampone.

A Orgosolo in provincia di Nuoro c’è un cluster con 26 casi accertati. Fino al 27 settembre tutti i negozi e i bar chiuderanno alle 22. Obbligo di mascherina tutto il giorno.

A Gavoi, provincia di Nuoro, due positivi. Uno è un dipendente comunale, chiuso il comune per la sanificazione e in attesa dei tamponi su tutti i colleghi e gli amministratori.

Sicilia

Sono 25 i contagiati a Palermo nella Missione Speranza, dove il frate laico, Biagio Conte, ospita centinaia di senzatetto.

Positivi anche sette migranti sbarcati sulla spiaggia di Calamosche, in provincia di Siracusa.

Focolaio a Scaccia, nell’agrigentino: 17 nuovi positivi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie