Covid e movida, chiusi quattro locali e diverse multe fra Salerno e Angri

Le forze dell'ordine hanno intensificato i controlli dopo l'ordinanza di De Luca che ha imposto mille euro di multa a chi non indossa la mascherina nei locali.

1' di lettura

Nell’ultimo weekend stati intensificati i controlli anti-covid in provincia di Salerno, dopo l’ultima ordinanza di De Luca che ha introdotto, fra le altre disposizioni, mille euro di multa per i proprietari di locali che non indossano o fanno indossare la mascherina ai clienti. Intanto, nel salernitano, continuano a crescere i contagi da Coronavirus.

Salerno: due imprenditori multati

A Salerno sono state identificate 206 persone e controllati numerosi locali pubblici, con particolare attenzione a quelli che hanno a disposizione le piste da ballo. Cinquantasette gli esercizi commerciali “visitati” dalle forze dell’ordine, due di questi sono stati sanzionati perché hanno violato le normative anti-covid.

E’ scattata anche una chiusura per l’attività di un imprenditore che non aveva rispettato la sospensione del negozio, già notificata dai vigili urbani.

Controlli anti-prostituzione: sette multe e tre Daspo

Nei controlli, oltre alle forze dell’ordine, alla municipale e all’esercito, sono stati impegnati gli uomini della Capitaneria di porto.

Sul molo “Masuccio Salernitano”, mentre i passeggeri si imbarcavano sui traghetti diretti in Costiera Amalfitana, sono stati otto gli stabilimenti balneari controllati ed è stato multato un gestore per l’assenza di segnalamenti necessari a far rispettare il distanziamento e i percorsi di ingresso ed uscita. La polizia locale ha elevato sette verbali e tre daspo durante i “controlli anti-prostituzione“.

Angri, chiusi quattro locali

Ad Angri sono stati quattro i locali chiusi dalle forze dell’ordine perché hanno violato la normativa anti-covid. Nessuno dei gestori, nonostante l’ordinanza, faceva indossare la mascherina ai dipendenti. Tutti sono stati multati.

Aumenteranno i controlli anche nelle discoteche, nei ristoranti dove dovrebbe essere chiesta la carta d’identità e all’imbarco dei traghetti e in stazione.

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie