Covid, obbligo mascherine all’aperto anche a Castellammare di Stabia

Obbligo delle mascherina anche a Castellammare di Stabia: lo ha deciso il sindaco dopo i due casi di Covid registrati in comune e legati al focolaio di Sant'Antonio Abate.

Covid, obbligo mascherine all'aperto anche a Castellammare di Stabia
Obbligo delle mascherina anche a Castellammare di Stabia: lo ha deciso il sindaco dopo i due casi di Covid registrati in comune e legati al focolaio di Sant'Antonio Abate.


1' di lettura

Si susseguono oggi le ordinanze per imporre l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto. Lo ha deciso anche il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino. Nella città in provincia di Napoli si sono registrati nelle ultime ore due nuovi casi di covid. Sono collegati al focolaio esploso nella vicina Sant’Antonio Abate.

Ordinanza valida fino al 23 agosto e super multe

“Obbligo di mascherina – ha dichiarato il sindaco sulla sua pagina Facebook – in tutti i luoghi pubblici, aperti al pubblico, ed anche all’aperto fino al 23 agosto e chiusura di tutti gli esercizi commerciali e pubblici esercizi alle 2 di notte”.

C’è un nuovo focolaio di coronavirus

Per il sindaco è “un provvedimento necessario viste le notizie che ci giungono dall’Asl Na3 Sud e dai Comuni limitrofi dove si starebbe registrando un nuovo focolaio di coronavirus. Come ho già più volte avuto modo di sottolineare, questa è una fase critica non possiamo assolutamente abbassare la guardia. Sono previste sanzioni fino a mille euro per chi non rispetterà le nuove disposizioni”.

Vacanze e giovani contagiati

“L’abbassamento dell’età media dei contagiati – ha aggiunto il sindaco di Castellammare – e le vacanze estive stanno facendo scattare nuovi campanelli d’allarme. Come avvenuto per i mesi scorsi, quando la cittadinanza ha risposto con responsabilità e maturità, anche adesso è ora di fare lo stesso per contenere il contagio ed evitare provvedimenti ancor più restrittivi. Ricordo inoltre che, come disposto dall’ordinanza n. 67 della Regione Campania, si intima chiunque abbia frequentato negli ultimi 14 giorni le strutture indicate nell’ordinanza regionale a farne tempestiva segnalazione al Comune ed alla competente Asl ed a rispettare l’isolamento domiciliare previsto”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie