Covid, In Europa verso la seconda ondata. Onu: catastrofe generazionale

Ecco le principali notizie sulla diffusione del contagio nel mondo. In Europa c'è la seconda ondata, mentre in Australia i cittadini non rispettano il lockdown. America Latina zona più colpita al mondo.

3' di lettura

L’emergenza Coronavirus fa sempre paura in tutto il mondo. Gli stati dell’America Latina sono quelli più colpiti al mondo mentre in Europa c’è chi sta affrontando la seconda ondata di contagi dopo le manifestazioni anti restrizioni dei giorni scorsi.

I casi nel mondo

  • 4.727.879 Stati Uniti
  • 2.750.318 Brasile
  • 1.855.745 India
  • 859.762 Russia
  • 516.862 SudAfrica
  • 443.813 Messico
  • 433.100 Perù
  • 361.493 Cile
  • 327.609 Colombia
  • 314.786 Iran
  • 307.252 Regno Unito
  • 302.814 Spagna
  • 281.456 Arabia Saudita
  • 280.461 Pakistan
  • 248.419 Italia
  • 244.020 Bangladesh
  • 233.851 Turchia
  • 228.574 Francia
  • 212.539 Germania
  • 206.743 Argentina

I decessi nel mondo

  • Usa 55.814 morti 
  • Brasile 94.665 morti 
  • Messico 48.012 morti
  • Regno Unito 46.295 morti
  • India 38.938 morti
  • Italia 35.171 morti
  • Francia 30.297 morti
  • Spagna 28.498 morti
  • Perù 19.811 morti
  • Iran 17.617 morti

Stati Uniti

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump ha dichiarato ieri sera che la pandemia è sotto controllo. Per il leader repubblicano i numeri alti che sono stati registrati in America sono dovuti all’alto numero di test effettuati.

Nel frattempo il virologo Anthony Fauci ha annunciato che in molte zone del paese la diffusione del virus è da tempo incontrollabile.

Il segretario generale delle Nazioni Unite ha definito la chiusura delle scuole una catastrofe generazionale. Antonio Guterres ha poi chiesto ai paesi di tutto il mondo di porre fine il prima possibile all’emergenza in modo da far ripartire l’istruzione ferma da mesi in quasi tutto il pianeta.

Intanto però negli Usa, il sovrintendente dell’Arizona ha affermato che è improbabile che le scuole possano riaprire in sicurezza entro il 17 agosto anche se il governatore della corrente repubblicana del paese non è d’accordo.

Il commissario per la salute di New York City, Oxiris Barbot, si è dimesso per la gestione della pandemia del sindaco Bill de Blasio.

Europa

Il virus tiene ancora in ansia tutta l’Europa. Gli esperti dei diversi paesi sono sempre più convinti che Germania e Belgio stanno affrontanto la seconda ondata dei contagi.

In Belgio, nella settimana dal 25 al 31 luglio, sono stati registrati in media 517 casi al giorno contro i 311 della settimana precedente. In Germania sono stati registrati oltre ottocento nuovi contagi.

La Grecia ha riportato 121 nuovi casi di Covid-19. Si tratta del numero più alto della settimana. In Polonia intanto c’è stato un aumento giornaliero di casi per la quarta volta in sette giorni. I casi giornalieri sono 680.

I virologi francesi hanno affermato che la situazione nel paese è precaria e massimo in inverno ci sarà una seconda ondata. In Italia, invece, i numeri dei nuovi contagi hanno restituito un quadro stabile.

America Latina

In America Latina il virus sta contagiando sempre meno persone rispetto alle scorse settimane. I nuovi casi in Brasile sono stati oltre 16mila mentre i decessi 561. Il Messico è sempre uno dei paesi più colpiti e ha registrato oltre 4700 nuovi positivi nelle ultime ventiquattrore.

Intanto America del Sud e Caraibi hanno superato i cinque milioni di casi di Coronavirus dall’inizio dell’emergenza. In Argentina il ministero della sanità ha annunciato che nelle ultime 24 ore i morti per la pandemia sono stati 166, un numero record.

India, Iran ed Egitto

L’India per il sesto giorno consecutivo ha registrato oltre 50mila nuovi casi di Coronavirus. Anche in Iran sono saliti i contagi. Il paese del medio oriente ha infatti individuato il numero di infezioni più alto da più di un mese.

L’Egitto nel frattempo ha riaperto le chiede ortodosse copte, dove è di nuovo iniziata la celebrazione delle messe con molte restrizioni per limitare la diffusione del contagio.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie