Covid a Nola, altri positivi. Chiuso uno stabilimento

Il punto sui contagi nel comune in provincia di Napoli. L'azienda Nusco Spa è stato chiuso in via precauzionale.

1' di lettura

La diffusione del contagio nel nolano si fa sempre più preoccupante. Ieri in una lunga nota l’azienda Nusco Spa ha comunicato che lo stabilimento di produzione di infissi in pvc è stato chiuso in via precauzionale perché alcuni dipendenti sono risultati positivi al Covid-19.

Coronavirus Nola, tre positivi in uno stabilimento

L’azienda ci tiene a specificare che lo stabilimento interessato dal contagio è distaccato dallo showroom e dalla sede centrale, quindi l’attività non è interrotta. I clienti possono accedere senza particolari timori.

Il contagio è partito da un uomo che ha contratto il virus da una persona che era tornata dalla Serbia, non era stato sottoposto e quarantena e poi era risultato positivo all’infezione. Si è quindi innescata una reazione a catena.

Secondo il FattoVesuviano le persone contagiate al momento sarebbero tre. Lo stabilimento è stato chiuso fino al 24 agosto per permettere la sanificazione degli ambienti e riprendere l’attività in sicurezza.

Nusco Porte, l’amministratore: mancanza di controlli

L’amministratore delegato dell’impresa, Luigi Nusco, in una dichiarazione ha espresso tutto il suo sconcerto per la mancanza di controlli da parte delle istituzioni, che va a colpire un tessuto produttivo già difficile da sostenere:

La totale mancanza di controlli su persone provenienti dall’estero, che ha provocato questa situazione, genera sconcerto in chi opera quotidianamente a livello imprenditoriale, garantendo ritorni economici e sociali di vitale importanza per il territorio e le famiglie dei lavoratori.

I danni alla salute ed economici – provocati da tale mancanza di controlli – sono gravissimi, considerando gli enormi sacrifici fatti per garantire la continuità aziendale e tutelare centinaia di posti di lavoro.

Chi tutela imprenditori, aziende, lavoratori e famiglie da queste gravissime inadempienze? Naturalmente continueremo a collaborare con l’Asl per ogni iniziativa e misura necessaria per la tutela della salute.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie