Covid, due nuovi casi a Salerno: c’è anche un medico del 118

Il professionista avrebbe lavorato fino a lunedì. L'altra persona contagiata è una donna di 62 anni

1' di lettura

Due nuovi positivi al coronavirus a Salerno, dopo undici giorni a contagio zero. Tra i contagiati anche un medico del 118 di via Vernieri. Come da prassi è scattato il protocollo che si attiva per evitare la diffusione del contagio: sanificazione, isolamento del paziente, test e quarantena anche per i colleghi che hanno operato a più stretto contatto con lui.

Medico al lavoro fino a lunedì

Secondo le prima notizie il medico si sarebbe recato al lavoro fino a lunedì, quando stava avvertendo i primi sintomi del Covid.

La seconda persona contagiata

L’altra persona contagiata, sempre a Salerno, è una donna di 62 anni. Si trova già in isolamento.

Sono ora sette le persone contagiate tra il capoluogo e la provincia. Mentre sono vuoti i reparti Covid.

I numeri dell’Asl

In totale dall’inizio della pandemia i contagiati nel salernitano sono stati 694 e come detto da undici giorni si registrava zero nella casella nuovi positivi.

Ieri l’Asl di Salerno ha anche tracciato l’età media delle persone che hanno perso la vita per il Covid, che è di 76 anni e 8 mesi. Si è registrata una sola vittima tra i 31 e i 40 anni. Quattro nella fascia tra i 41 e 50 anni. Nove tra i 51 e 60. Sette tra i 61 e 71. Venti tra i 71 e gli 80 e 23 tra gli 81 e i 90. Due sole le vittime con più di 90 anni.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!