Covid Salerno. Negli ultimi undici giorni nessun nuovo contagio

I dati della Asl di Salerno. Restano solo cinque persone positive in tutta la provincia

1' di lettura

Buone notizie dalla Asl di Salerno sul contagio da coronavirus nel capoluogo e in provincia. Si sono azzerati i ricoveri ospedalieri nei reparti Covid. Un esito che è stato raggiunto dopo un calo costante e continuo di contagi nelle ultime settimane.

Restano solo cinque contagiati

I casi nel salernitano restano solo cinque. Mentre il totale dei positivi dall’inizio della pandemia si è fermato a 692. Ma c’è un dato in particolare che suscita ottimismo: è dal 19 giugno che non si registrano contagi. Uno stop alla diffusione del coronavirus palese.

Il numero dei guariti è salito a 621 e i morti sono fermi a quota 66.

L’età media delle vittime

L’Asl di Salerno ha tracciato l’età media delle persone che hanno perso la vita per il Covid, è di 76 anni e 8 mesi. Si è registrata una sola vittima tra i 31 e i 40 anni. Quattro nella fascia tra 41 e 50. Nove tra i 51 e i 60. Sette tra i 61 e 71. Venti tra i 71 e gli 80 e 23 tra gli 81 e i 90.

Solo due vittime del Covid in provincia di Salerno avevano più di 90 anni.

Si consiglia comunque prudenza

Un quadro senza dubbio molto meno preoccupante rispetto a qualche mese fa, ma che è stato raggiunto anche grazie al lockdown che ha impedito – nella fase di diffusione del virus – che il contagio si allargasse fino a diventare incontrollabile o con conseguenze peggiori sul sistema sanitario regionale. Anche per questo si consiglia di avere prudenza.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!