Covid, altri sette nuovi contagi in Campania: timori in un bar

Sono stati registrati a Piano di Sorrento, Mercato San Severino e Santa Maria Capua Vetere. Tre province e tre zone diverse, il che segnala la diffusione del virus sul territorio. Qualche caso è collegato al focolaio di Sant'Antonio Abate. Altri invece sono d'importazione.

Covid, altri sette nuovi contagi in Campania
Altre sette persone sono risultate contagiate nelle ultime ore al Covid in Campania: nei comuni di Piano di Sorrento, Mercato San Severino e Santa Maria Capua Vetere.


2' di lettura

Continua a crescere il numero dei contagi in Campania. Altri quattro sono stati registrati poche ore fa a Piano di Sorrento, sulla penisola sorrentina. Sono tutti dipendenti del Gran Caffè Marianiello. I casi in partenza sarebbero collegati con quelli del focolaio di Sant’Antonio Abate: un dipendente de La Sonrisa, positivo, è parente di uno dei baristi contagiati a Piano di Sorrento.

«Dopo il contagio accertato su un dipendente del Gran Caffe Marianiello – ha dichiarato il sindaco di Piano, Vincenzo Iaccarino – risultato positivo al Covid-19, sono stati predisposti in sinergia con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Napoli 3, tamponi nasofaringei su tutto il personale della struttura. Sono risultati positivi altri tre dipendenti, attualmente in quarantena»

Chi ha frequentato il locale contati il medico curante

«Pertanto – ha aggiunto il sindaco – coloro che negli ultimi 14 giorni hanno frequentato il locale, sono invitati a rivolgersi al proprio medico curante che, secondo le linee guida, provvederà a disporre l’esame di concerto con il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl. L’amministrazione comunale ha deciso di sospendere, in via precauzionale, gli eventi pubblici dei prossimi giorni».

Contagiata coppia di Mercato San Severino

Altri due casi positivi sono stati invece riscontrati a Mercato San Severino, in provincia di Salerno. Sono due coniugi, stanno bene e in isolamento domiciliare. L’ultimo caso nel comune della Valle dell’Irno risale al 29 luglio. Il sindaco della cittadina, Antonio Somma, ha invitato alla responsabilità la popolazione del suo comune. L’amministrazione comunale ha comunque deciso di far svolgere regolarmente la fiera settimanale.

Covid d’importazione a Santa Maria Capua Vetere

Un altro positivo a Santa Maria Capua Vetere. A renderlo noto è il sindaco del comune casertano, Antonio Mirra.

«L’Unità Operativa dell’Asl – ha dichiarato – ci ha appena comunicato l’esito positivo di un tampone a cui è stato sottoposto un nostro concittadino, non più residente a Santa Maria Capua Vetere, rientrato dall’estero dove vive e lavora da anni Al suo rientro si è sottoposto ai controlli di routine all’esito dei quali è emersa la positività del tampone».

Il paziente sta bene, è asintomatico. Ed è naturalmente in isolamento.

«Cogliamo l’occasione – ha dichiarata – per invitare tutti al rispetto delle regole e a mantenere quegli stessi atteggiamenti responsabili che hanno contraddistinto la nostra comunità cittadina in tutti questi mesi a partire dall’inizio dell’emergenza».

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie