Il Biopoint di Simona

Creme viso: 3 ricette naturali per una pelle perfetta

Creme viso: 3 ricette naturali per una pelle perfetta
0

Buongiornissimo e buona domenica dalla vostra Simona! Questa settimana, oltre al bel tempo, ci siamo svegliate anche noi tra Carnevale e 8 Marzo (ne approfitto ancora per farvi i miei bio auguri). Se ricordate, in settimana ho proposto un sondaggio sulla mia pagina instagram dove dovevate scegliere tra creme viso e creme corpo…ebbene, a grande richiesta, hanno vinto le creme viso! Ebbene, oggi vi darò tre tipi di creme viso: rigenerante, emolliente e nutriente che ho provato qualche tempo fa. Sono molto semplici da fare e soprattutto molto molto naturali! Diamo il via al nostro articolo della settimana!

Crema viso per la pelle che dà problemi!

La pelle del nostro viso è quella che deve essere più curata e coccolata. Il vento, il freddo, lo sbalzo di temperature, lo stress e “quei giorni” possono modificare e irritare il nostro bel visino. Cosa fare? Innanzitutto idratazione (ho notato,dalla pagina, che molte di voi la fanno) e poi la cura della pelle con almeno un olio che nutre fino in profondità. Vediamo insieme, però, qualche crema viso homemade che possiamo (potete fare) in 10 minuti!

Creme viso per una pelle rigenerante

limoeQuante di noi hanno la pelle del viso stanca, un po’ “sfatta” tra lavoro e università? Ebbene, per rinvigorire la vostra pelle rosea da principesse Disney (un riferimento era dovuto) vi bastano davvero pochi ingredienti

COSA VI SERVE

-2 cucchiai di panna acida

-1 cucchiaio di aceto di mele o succo di limone

COME FARE

Questa maschera è molto semplice (dovete solo stare attente alle dosi, mi raccomando. Se notate che è troppo liquida con la panna, mettete un cucchiaio in meno). Dovete semplicemente mescolare la panna acida con il cucchiaio di aceto di mele (o succo di limone, è lo stesso, io ho provato con il limone mentre mia mamma con l’aceto di mele e il risultato è lo stesso. Si, ho coinvolto anche lei stavolta). Applicate il composto sul viso e lasciate in posa per circa 20 minuti et voilà! Questo tipo di crema/maschera può essere fatta due volte a settimana ma non esagerate!

Una crema visto per idratare la pelle

Dopo quella rigenerante che vi farà resuscitare dal regno degli zombie, vi propongo una crema idratante

COSA TI SERVE

-1 cucchiaio di miele

-1 cucchiaio di pomodoro frescopomodoro

COME FARE

Sono due semplici ingredienti che trovate in casa. Lo so, sembra un po’ azzardato il miele con il pomodoro però se non provate non ci credete. All’inizio ero scettica anche io ma, provando questa crema per pelli secche e grasse, ho cambiato idea. Basta semplicemente mescolare i due ingredienti e, dopo averli uniti,creare un impacco da applicare sul viso. Spalmate la cremina su tutto il viso e lasciatela riposare per 20 minuti. Quando il tempo sarà scaduto,risciacquare con acqua tiepida. Volete l’ultimo? Eccovi accontentate!

Crema per pelli impure e imperfette

Questa crema è difficile da fare semplicemente perché ci sono ingredienti che, se non mescolati bene, tenderanno a rovinare il composto. Consiglio: mescolate bene e fate in modo che non vi siano grumi (la difficoltà sta proprio in questo).

COSA TI SERVE:

-1 cucchiaio e mezzo di yogurt bianco

-1 tuorlo d’uovo

-1/2 cucchiaio di panna

-1 cucchiaio di aceto di mele

-1 bicchiere di succo di pomodoro (si, ora mi sono fissata con il pomodoro)

-1 cucchiaio di miele

-2 gocce di tè verde

COME FARE

uovoDopo tutti questi ingredienti (che non sono pochi) vediamo come fare questa crema che renderà la vostra pelle più lucida. Prendete tutti gli ingredienti e uniteli in una ciotolina (la nostra ciotolina che non ci abbandona mai. Le ho dato anche un nome come le pazze), mescolateli e create un composto omogeneo (ricordate? Senza grumi), vellutato. Applicate il composto tre volte al giorno (io l’ho messo due volte) sino a quando non sarà assorbito completamente. Se volete un effetto più lenitivo, aumentato con le gocce di olio.

Consiglio2: provate queste creme prima su una piccola parte del viso e solo successivamente sull’intera parte. Io metto sempre una piccola quantità di prodotto prima sul polso (dicono sia la parte più sensibile) e poi  lo utilizzo sull’intera area.

Che dirvi? Anche questo articolo è giunto al termine! Spero vi sia piaciuto e spero proviate questi piccoli rimedi che spero vi aiutino! Se avete domande o consigli per confrontarci non esitate a contattarmi e a seguirmi sul mio Instagram IlBioPointdiSimona o sulla pagina Facebook di TheWam! Che il bio sia sempre con voi!

Ogni maledetto 8 marzo, tra doppia morale e nonsense

Previous article

Deposito di rifiuti in fiamme in Irpinia: indagine in corso|VIDEO

Next article
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: