Crisi Avellino, Novellino: Si paga adesso il ritardo nella preparazione

1' di lettura

L’Avellino Calcio non segna da quattro partite. Il momento no dei biancoverdi continua da oltre quattro giornate con il tecnico biancoverde. in forte discussione. Walter Novellino, ex tecnico dei biancoverdi, commenta così la stagione dei biancoverdi: “Seguo l’Avellino come un tifoso biancoverde. È normale che ci siano un pò di difficoltà, la squadra risponde bene e ora è penalizzata solo dalla condizione fisica per la preparazione partita in ritardo. Noi allenatore siamo soggetti ad esser messi in discussione. La squadra si è riunita in ritardo e ha iniziato tardi tutta la preparazione. Non è una scusante ma un dato di fatto. È normale che una squadra ne risenta della preparazione, ma credo che Ignoffo e Cinelli hanno tanto entusiasmo e voglio uscire da questo periodo. Non mi sento di giudicare questa squadra, dico che questa squadra ha fatto ottime partite e sta pagando solo a livello fisico. Io sono andato a vedere Ternana vs Cantania. Vedo la squadra siciliana in grandi difficoltà, è un campionato difficile non è assolutamente facile. È un campionato di uomini ed esperienza, come torneo non concede molto a livello tecnico ma si basa di più sugli aspetti fisici e di volontà”

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!