Crisi di governo: quali bonus sono a rischio?

Un'altra crisi di governo che questa volta può portare a danni ben più gravi di quelle passate. È infatti a rischio l'approvazione di misure importanti per il sostegno alle famiglie e alle imprese.

4' di lettura

Crisi di governo in piena pandemia. L’Italia si trova ad affrontare l’ennesima crisi di governo degli ultimi anni (succede in media una volta ogni due anni). Questa volta però si gioca con il fuoco, almeno per due ragioni: serve un governo forte che gestisca la diffusione del contagio da coronavirus; ci sono dei bonus a rischio, si tratta di aiuti economici fondamentali per aiuti e imprese.

Infatti, l’eventuale la caduta del Governo Conte 2, metterebbe alcuni bonus a rischio. Tra questi ci sono misure attese con ansia: i nuovi ristori per le aziende; la proroga del REM; la terza proroga della NASPI

Crisi di governo, che sta succedendo?

Il 14 gennaio Matteo Renzi, leader di Italia Viva (forza di maggioranza), ha dato il via alla crisi di governo, facendo dimettere due ministre del suo partito (Teresa Bellanova ed Elena Bonetti).

Significa che in Parlamento (Camera e Senato) potrebbero non esserci più i numeri per governare il Paese. Ieri Giuseppe Conte ha parlato alla Camera e ha incassato la fiducia dei deputati, oggi parlerà al Senato, dove non c’è la stessa sicurezza di avere abbastanza voti per poter continuare a governare.

Crisi di governo: i bonus a rischio

Se non ci sono i voti al Senato che succede?

Se il governo Conte non dovesse avere la fiducia al Senato la crisi di governo si concretizzerebbe e porterebbe il Presidente del Consiglio, con ogni probabilità, a dimettersi. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).

Al suo posto, fino a che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, non deciderà di sciogliere le Camere e andare al voto, ci sarà un governo di «ordinaria amministrazione». Un evento che, a nostro avviso, andrebbe evitato, perché metterebbe diversi bonus a rischio. (Di seguito altri articoli che potrebbero interessarti)


crisi di governo bonus a rischio giuseppe conte
Giuseppe Conte sta provando in queste ore a evitare la crisi di governo.

Crisi di governo: bonus a rischio

C’è grande attesa per il Decreto Ristori 5 in cui, oltre ai ristori per le imprese, potrebbero esserci la proroga del Reddito di emergenza e quella della Naspi. Per votare il Decreto Ristori 5 bisogna però prima approvare lo «Scostamento di Bilancio», ossia decidere di spostare dei soldi da una spesa a un altro. Lo Scostamento di bilancio non potrebbe essere approvato da un governo di transizione.

Ecco perché, se oggi si concretizzasse la crisi di governo, rischierebbe di saltare tutto. (Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi).

Crisi di governo e Decreto Ristori 5

Se la crisi di governo dovesse portare a un nulla di fatto, probabilmente poi si procederà spediti verso l’approvazione dello scostamento di bilancio prima e del Decreto Ristori 5 poi. (Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato).

Secondo le ultime indiscrezioni (in questo articolo trovi una panoramica veloce sulle nuove possibili misure), in attesa di almeno una bozza per capire cosa sarà introdotto, tra le misure ci saranno:

  • Un nuovo Bonus 1000€ per tutte le partite IVA che hanno avuto un calo di fatturato di almeno il 33% dal 2019 al 2020;

  • Una «pace fiscale» per le imprese, con rottamazione delle cartelle esattoriali o quanto meno una sospensione delle tasse dovute;

  • Una proroga della Cassa integrazione per altri tre mesi;

  • Una proroga del blocco dei licenziamenti.

Non si sa ancora invece se saranno introdotte altre rate del Reddito di emergenza e la tanto attesa Terza proroga Naspi. A lasciar credere che saranno introdotte sono le parole del Ministro del lavoro, Nunzia Catalfo.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie