In funzione il cubo di Piazza Libertà: la “sfida” di Negrone

1' di lettura

Gara d’appalto per l’affidamento dei bagni pubblici di Avellino. Anche il “cubo” di Piazza Libertà potrebbe finalmente entrare in funzione. E’ questo quanto emerge dalle dichiarazioni dell’Assessore all’Ambiente e al Decoro Urbano, Giuseppe Negrone. L’esponente dell’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Gianluca Festa, ha parlato a Il Mattino. (La foto di copertina è tratta da Google)

E ha spiegato come – dopo aver fatto rientrare in funzione i bagni della villa comunale e di Parco Manganelli – l’obiettivo è proprio indire una gara d’appalto per la gestione dei servizi igienici pubblici in città. Prezzi inferiori ai cinquanta centesimi per gli utenti. Intanto il servizio dovrebbe essere garantito da una gestione temporanea (non più di venti trenta giorni) da parte della ditta che si occupa di pulizia per il Comune.

Negrone ha anche chiesto una relazione dettagliata proprio sul “cubo” di piazza Libertà. E sul motivo per cui non è entrato in funzione.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie