Piazza Libertà, il cubo maledetto: collassa anche la porta

1' di lettura

Che il cubo di piazza Libertà, ad Avellino, fosse nato sotto una cattiva stella, lo si era capito da tempo. Doveva essere un bagno, ma non ha mai visto la luce. La sua forma ha sollevato più di una polemica. Oltre a battute sarcastiche. L’amministrazione del sindaco Gianluca Festa, adesso, voleva provare a porre rimedio: un bando per assegnare proprio i servizi igienici in città. Ma, oggi, è arrivata l’ennesima beffa: la porta d’ingresso di quel cubo è collassata.

Il rischio era stato già annunciato, oggi si è concretizzato. Adesso bisognerà correre ai ripari. E farlo bene. Un altro episodio simile, sarebbe inaccettabile.

piazza libertà

Piazza Libertà: collassa porta del cubo

NESSUN VANDALISMO – Non c’entra nessun vandalo, come è stato detto da qualcuno. Lo abbiamo verificato con la polizia municipale, guidata dal colonnello Michele Arvonio. I caschi bianchi, infatti, hanno visionato i video raccolti dalle telecamere della piazza. Ma non c’è traccia degli autori del gesto. La porta, appunto, è collassata. Le questioni tecniche dovranno essere appurate da tecnici specializzati. E poi procedere alla sostituzione. Come detto, probabilmente, con criteri differenti.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie