Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Come trovare lavoro / Cv: come scriverne uno super-efficace

Cv: come scriverne uno super-efficace

Guida efficace alla stesura del Curriculum Vitae: come scriverlo bene, quali elementi inserire e quali errori evitare.

di Jonatas Di Sabato

Marzo 2021

Abbiamo parlato già di come intraprendere la strada verso una potenziale assunzione. Questo cammino parte, di solito, con una lettera di presentazione e prosegue con un documento di fondamentale importanza: il Cv.

Andiamo a vedere come scriverne uno efficace, cosa scrivere e quali sono gli errori da non commettere prima di inviarlo.

Prima di andare avanti, però, se stai cercando lavoro dai un’occhiata alla nostra rubrica per rimanere sempre aggiornato sulle aziende che stanno assumendo.

Curriculum Vitae

Cos’è un Curriculum Vitae?

Il Cv o Curriculum Vitae è un documento nel quale dovrai presentarti al potenziale datore di lavoro o a chi si occupa di fare i colloqui. Al contrario della lettera professionale, qui si va più nel dettaglio, elencando esperienze professionali, di studio, eventuali certificazioni e persino gli hobbies.

In pratica, questo strumento è quello che ti consente di dimostrare le attitudini e i percorsi fatti, è un po’ il “riassunto” della propria vita sotto un profilo formativo e lavorativo. Va, perciò, compilato con attenzione perché potrebbe sarà l’elemento in base al quale potreste o non potreste ottenere un lavoro.

Il sito lavoroepensioni.it ha spiegato come compilare un Cv europeo, fornendo degli esempi pratici.

Come va scritto un Cv?

Ci sono vari modelli di CV, non esiste, quindi, una risposta “esatta” a questa domanda. Ci sono, però, delle regole base che vanno seguite e che riguardano i vari elementi di cui il Curriculum si compone. Vediamo quali sono:

Se pensi di allontanarti dai modelli tradizionali e vuoi aggiungere un logo personale al tuo curriculum, puoi crearne uno gratuitamente in 3 minuti utilizzando il servizio Logaster.

Curriculum Vitae

Gli errori da evitare

Ci sono una serie di sbagli ricorrenti che, spesso, si commettono nello scrivere il proprio Cv e che possono incidere negativamente sull’andamento del tuo colloquio. Tra i più gravi e ricorrenti vogliamo ricordarti i seguenti:

Come hai potuto vedere scrivere un CV è un passaggio importante, proprio perché importante e seria è la ricerca di un’occupazione. Va quindi scritto cercando di essere sé stessi, facendo risaltare le proprie qualità e i propri pregi, facendo ricadere l’attenzione sui dettagli che possono farti risaltare rispetto agli altri candidati. Ciò non significa mentire ma presentarsi al meglio così da poter essere scelti e iniziare una nuova carriera lavorativa.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp