Darknet, operazione anticamorra. Aste giudiziarie truccate anche ad Avellino

Maxi operazione in Emilia Romagna. Gli interessi dei clan Sarno e dei Casalesi. Sequestrate 17 aziende e 30 milioni.

2' di lettura

Una maxi operazione anticamorra è in corso in tutta Italia. In azione i militari della guardia di finanza di Rimini, con la collaborazione con i Gico di Bologna. Coinvolge anche le province di Avellino, Napoli, Salerno, Potenza, Matera, Pesaro-Urbino, Forlì, Cesena, Parma, Torino, Milano.

Otto arresti e due clan

Otto gli arresti e un obbligo di firma per associazione a delinquere aggravata da metodi mafiosi. E in particolare per aver favorito i clan Sarno e i Casalesi.

L’indagine ha puntato i riflettori su una serie di reati finanziari che vanno dalla corruzione, alla turbativa d’asta, al riciclaggio.

L’operazione Darknet

L’operazione è stata denominata “Darknet”. Sono state sequestrate 17 aziende e beni per oltre 30 milioni.

L’indagine è iniziata nel 2017 e si è concluda due anni dopo. Tutto partirebbe da alcuni provvedimenti di sorveglianza speciale adottati nei confronti di esponenti di clan della camorra campana trasferiti a Cattolica e Riccione. E da lì, da quella parte della bassa Romagna, questi personaggi, indossati abiti da colletti bianchi, hanno iniziato una inarrestabile (fino a oggi) ascesa nell’economia locale. Tra loro soggetti vicini ai gruppi criminali, in qualche caso addirittura famigliari dei Casalesi e dei Sarno.

I clan attivi in molti settori

Sono risultati attivi – secondo gli inquirenti – nel business delle costruzioni, della produzione di oli industriali, nella ristorazione. Tutte attività tipiche della malavita organizzata che ricicla e reinveste. Come pure nelle sale scommesse, ne sono state aperte molte in Emilia Romagna.

Il business delle aste giudiziarie alterate

Le ramificazione e gli interessi economici sono estesi e variegati. Avrebbero partecipato ad aste giudiziarie – alterandole – anche ad Avellino, Napoli, Salerno, Potenza e Matera.

I dettagli dell’operazione Darknet verranno forniti in una conferenza stampa prevista per le 11 di questa mattina nel comando provinciale della guardia di finanza di Rimini, alla presenza dei capi delle procure di Bologna e Rimini. Vi terremo informati.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie