Dash e Lily Netflix: la serie Tv teen di Natale è un flop?

Dash e Lily: la teen series di Netflix convince anche i più adulti? Punta su una bella sferzata di romanticismo in tempo di festa che non guasta mai. Ecco cosa ne pensiamo.

dash e lily serie tv Netflix
Dash e Lily è la nuova serie tv Netflix natalizia dedicata ai teenager. La casa dello streaming cerca di fare concorrenza ai prodotti Disney?
3' di lettura

Creata da Joe Tracz e basata sul romanzo young adult di Rachel Cohn e David Levithan (autore di bestseller come Boy Meets Boy e coautore di Will ti presento Will), la serie tv Netflix ci regala otto episodi da circa 25 minuti di puro romanticismo natalizio

(A questo link tutte le notizie sul mondo della televisione e del cinema e qui il gruppo facebook con tutte le news)

Dash e Lily: la trama

Se siete amanti delle festività natalizie e avete un debole per le serie tv adolescenziali, Dash e Lily sarà una piacevole sorpresa sotto l’albero.

La trama della serie tv Netflix ruota intorno a due teenager che non si sono mai incontrati, ma che riescono a entrare in contatto quando Dash trova un quaderno lasciato da Lily in una libreria di New York. All’interno trova le istruzioni per una bizzarra caccia al tesoro. Dash e Lily danno il via a una sorta di rapporto epistolare grazie alle note su quel quaderno che lasciano e ritrovano nei luoghi più famosi della Grande Mela. 

Non è difficile immaginare che Dash e Lily non sia un capolavoro della serialità di formazione. In una serie tv come questa non c’è spazio per l’innovazione: siamo davanti a una sorta di lungo film natalizio, completo di tutti i cliché del caso.

Ritroviamo i conflitti adolescenziali che sono cari alle teen series: i problemi in famiglia, il primo batticuore, l’importanza delle amicizie e gli accenni al tema del bullismo. Eppure, Dash e Lily riesce a regalarci una storia tutto sommato piacevole, da guardare nei momenti in cui abbiamo voglia di sentire un po’ di sano spirito natalizio.

Una serie tv alla Lizzie McGuire

Non c’è dubbio che il target principale di Dash e Lily siano proprio i ragazzi, ma anche i più grandi, almeno gli appassionati delle festività, si ritrovano stranamente ipnotizzati dalle luci natalizie di New York messe in scena. Ma è proprio questo rivolgersi a un pubblico così giovane l’aspetto interessante di una produzione Netflix come Dash e Lily. È da un po’ di tempo, infatti, che la casa dello streaming punta a questa specifica fetta del suo pubblico.

Sembra, infatti, che Netflix stia cercando di accaparrarsi l’attenzione degli spettatori più piccoli con l’aggiornamento costante del catalogo che “sfida” i contenuti di Disney+. È ancora lontano il momento in cui Netflix dovrà temere davvero la competizione dello streaming di Topolino, ma la scelta di non sottostimare il pubblico di riferimento della Disney sembra essere quella giusta. 

Non ci resta che goderci questo gran numero di contenuti rivolti a bambini e adolescenti, nella speranza di trovare sempre più film e serie tv che sfruttino in modo originale i temi a loro più cari.

Ti può interessare anche:

Documentari Netflix sulla musica: tre proposte da playlist

Stephen King, com’è la nuova serie L’ombra dello scorpione

The Walking Dead: cosa sappiamo sugli spinoff

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie