Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie » Reddito di cittadinanza / Assegno Unico giugno oggi, con e senza Rdc: date

Assegno Unico giugno oggi, con e senza Rdc: date

Scopri le prossime date di pagamento dell'Assegno Unico di giugno 2023. Parliamo anche di Rdc, conguagli e arretrati.

di The Wam

Giugno 2023

In questo articolo condivideremo le date di pagamento dell’Assegno Unico di giugno 2023, parleremo di conguagli, arretrati e Reddito di cittadinanza, senza tralasciare gli importi previsti per l’assegno destinato a chi ha figli a carico. (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno Unico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Assegno Unico giugno quando arriva

Il pagamento dell’Assegno Unico sarà disponibile per i beneficiari nelle date del 27, 28 e 29 giugno 2023. Questi giorni riguardano chi aspetta la mensilità di giugno 2023 e vede una di queste date sul proprio fascicolo previdenziale del cittadino.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news sull’Assegno Unico e i bonus per famiglia ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Quando arriva il conguaglio dell’Assegno Unico 2023

I beneficiari dell’Assegno Unico che attendono i conguagli, dovrebbero riceverli entro la fine di giugno 2023. È importante ricordare che i tempi effettivi dipendono dall’elaborazione dei dati da parte dell’INPS.

Potrebbe, perciò, volerci più tempo per ricevere i pagamento.

Quando pagano gli arretrati dell’Assegno Unico

L’INPS non ha fornito tempistiche certe per il pagamento degli arretrati dell’Assegno Universale. La domanda del sussidio va presentata entro il 30 giugno 2023, per ricevere tutte le mensilità arretrate alle quali si ha diritto.

date-assegno-unico-giugno-2023-conguagli-arretrati-rdc
L’INPS ha elaborato alcune date di pagamento per l’Assegno Unico di giugno con e senza Rdc, per arretrati e conguagli – Nella foto l’immagine di un calendario.

Assegno Unico giugno su Rdc: quando arriva?

Per quanto riguarda l’Assegno Unico sul Reddito di Cittadinanza, i pagamenti sono previsti tra il 28 e il 30 giugno 2023. Questi pagamenti si riferiscono alla mensilità di maggio 2023.

L’Assegno Universale su Rdc, riferito al mese di giugno 2023, sarà pagato fra il 28 e il 31 luglio 2023.

Come controllare le date di pagamento dell’Assegno Unico

Per verificare le date di pagamento dell’Assegno Unico, bisogna accedere al fascicolo previdenziale del cittadino, nell’area riservata del sito INPS. Questo può essere fatto utilizzando una delle seguenti credenziali personali:

Per scoprire se l’Assegno Universale è stato accettato, e per vedere se l’Assegno Unico di giugno 2023 è in pagamento, si può seguire la procedura sopra indicata.

Assegno Unico giugno importo

Scarica le tabelle con gli importi dell’Assegno Universale 2023.

L’importo dell’Assegno Universale cambia da persona a persona rispetto a diversi fattori:

Ecco le maggiorazioni per l’Assegno Unico 2023?

Ecco le maggiorazioni riconosciute sull’Assegno Universale:

La legge di bilancio 2023 garantisce:

FAQ: Domande frequenti

Date Assegno Unico a giugno 2023

L’Assegno Unico di giugno 2023 sarà erogato il 27, 28 e 29 giugno. Questo vale per chi aspetta la mensilità di giugno 2023 e ha una di queste date indicata sul proprio fascicolo previdenziale INPS.

Quando arrivano i conguagli dell’Assegno Unico 2023

I conguagli dell’Assegno Unico 2023 sono attesi entro la fine di giugno 2023. Tuttavia, le tempistiche precise dipendono dai tempi di elaborazione dell’INPS.

Come controllare la data di pagamento del mio Assegno Unico 2023

Puoi controllare la data di pagamento del tuo Assegno Unico 2023 accedendo al fascicolo previdenziale del cittadino nell’area riservata del sito INPS, utilizzando una delle tue credenziali personali: Spid (Sistema Pubblico di Identità Digitale), Cie (Carta Nazionale dei Servizi), Cns (Carta di Identità Elettronica).

Assegno Unico 2023 importi: quanto spetta

L’importo dell’Assegno Unico 2023 varia a seconda di diversi fattori, tra cui la fascia ISEE della famiglia che richiede il sussidio, il numero di figli fiscalmente a carico e il numero delle maggiorazioni erogate. Per una stima dell’importo specifico, si consiglia di consultare le tabelle degli importi dell’Assegno Unico 2023 scaricabili nel paragrafo dedicato.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno Universale:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp