Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico » Bonus e Incentivi » Contributi per famiglie / Assegno Unico di luglio, pagamenti fra 31 e agosto

Assegno Unico di luglio, pagamenti fra 31 e agosto

Scopri le prossime date di pagamento dell'Assegno Unico di luglio 2023 e chi dovrà aspettare agosto 2023 per l'accredito.

di The Wam

Luglio 2023

Ripartono i pagamenti dell’Assegno Unico di luglio 2023. In questo articolo scopriremo le prossime date di pagamento, parleremo anche di arretrati a conguagli. (scopri le ultime notizie sull’Assegno Unico e sui bonus attivi in Italia. Leggile gratis su WhatsAppTelegram e Facebook).

Date Assegno Unico luglio 2023: quando viene pagato?

Quando sarà pagato l’Assegno Unico di luglio 2023? Il 31 luglio 2023 oppure il 1° agosto 2023 per chi vede una di queste date sul fascicolo previdenziale.

Il 31 luglio 2023 potrebbero essere erogati anche alcuni conguagli sul Rdc e l’accredito dell’Assegno Unico sul Reddito di cittadinanza riferito a giugno 2023. Questo pagamento sarà erogato sulla carta Rdc.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Assegno Unico luglio su Rdc: quando arriva?

L’Assegno Unico sul Reddito di cittadinanza sarà pagato:

Arretrati Assegno Unico: quando vengono pagati?

Gli arretrati dell’Assegno Unico potrebbero essere elaborati entro il 31 luglio 2023, anche se l’INPS non fornisce date certe sui pagamenti.

Come controllare i pagamenti dell’Assegno Unico

Come si controllano i pagamenti dell’Assegno Unico? Si deve accedere al fascicolo previdenziale con SPID, CIE, CNS, quindi alla sezione “Prestazioni” e “Pagamenti“, individuando l’area dedicata all’Assegno Unico.

Cosa-cambia-con-lAssegno-Unico-di-luglio-2023-fascicolo
Il fascicolo previdenziale sul sito dell’INPS.

Importo Assegno Unico: come calcolarlo

Il calcolo dell’importo dell’Assegno Unico tiene conto di diversi fattori:

Tabella Assegno Unico 2023 con fasce ISEE e importi

La tabella degli importi dell’Assegno Universale 2023 permette di calcolare l’importo del sussidio. Clicca sul pulsante “Download” per scaricarla.

Maggiorazioni Assegno Unico 2023: quali sono e a chi spettano

Ecco le maggiorazioni erogate sull’Assegno Unico:

Assegno Unico luglio 2023, aumenti in arrivo?

Non saranno pagati aumenti sull’Assegno Unico di luglio 2023.

FAQ sull’Assegno Unico

A chi spetta l’Assegno Unico?

L’Assegno Unico è destinato a chi ha figli dai 7 mesi di gravidanza e fino ai 18 anni di età e fino ai 21 anni per figli maggiorenni che rientrano in una di queste categorie:

L’assegno viene erogato ai figli con disabilità senza limiti di età, quindi anche per quelli che hanno compiuto 21 anni.

Fra i beneficiari rientrano lavoratori privati, lavoratori dipendenti e disoccupati con figli fiscalmente a carico che rispettano i requisiti appena citati.

Come funziona l’Assegno Unico INPS per figli maggiorenni?

L’Assegno Unico viene pagato ai figli dai 18 a 21 anni a patto che:

Come ottenere gli arretrati dell’Assegno Unico?

L’Assegno Unico va richiesto entro il 30 giugno per ricevere anche gli arretrati.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp