Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Assegno Unico / Assegno unico a ottobre, nuova data: importi e a chi spetta

Assegno unico a ottobre, nuova data: importi e a chi spetta

Scopri le nuove date di pagamento dell'assegno unico a ottobre 2022 con e senza reddito di cittadinanza.

di The Wam

Ottobre 2022

L’INPS (Istituto nazionale di previdenza sociale) ha pubblicato una nuova data di pagamento per l’assegno unico (anche detto assegno universale) a ottobre 2022. Ne parliamo in questo approfondimento, nel quale faremo il punto sui pagamenti previsti nell’ultima settimana del mese (scopri le ultime notizie e poi Leggi su Telegram tutte le news sull’Assegno per i figli a carico. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Le date di pagamento, come vedremo in questo approfondimento, cambiano da persona a persona. Per questo spiegheremo come controllarle e qui, su TheWam.net, ti aggiorneremo con le novità più importanti. Negli ultimi giorni, per esempio, abbiamo parlato dei pagamenti degli arretrati dell’assegno universale sul reddito di cittadinanza a ottobre 2022.

Indice

Date pagamenti assegno unico a ottobre 2022

L’INPS ha pubblicato una nuova data di pagamento per l’assegno unico: si tratta di martedì, 25 ottobre 2022. La ricarica spetta a chi non riceve il reddito di cittadinanza e vede questa data (proprio il 25 ottobre) sul fascicolo previdenziale del cittadino. Gli accrediti partiranno dopo le ore 18.00.

Nell’ultima settimana di ottobre è attesa anche la pubblicazione di nuovi giorni di pagamento per chi ha fatto domanda per ricevere l’assegno universale.

Acquista la nostra Guida Completa sull’Assegno Unico 2024. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Tempistiche diverse, invece, per chi percepisce il reddito di cittadinanza e attende l’integrazione garantita dall’assegno per i figli a carico. In questo caso, infatti, ecco quali sono le date previste per le ricariche:

Le date di pagamento possono essere controllate dai cittadino o dai CAF (Centri di assistenza fiscale) accedendo, all’area riservata del fascicolo previdenziale sul sito INPS, con una delle credenziali personali:

Ogni cittadino, in quella sezione, può leggere molte informazioni interessanti: le date di pagamento dell’assegno universale, la somma che sarà pagata e, nelle note, il numero dei figli per i quali viene erogato il contributo economico.

Agenzia INPSImporto
Pagato
PrestazioneData
disponibilità
Ufficio
Pagatore
Note
XXXXXX525,00ASSEGNO UNICO18/03/2022Banca xxxxxxASSEGNO UNICO PER 3 FIGLI/O PER IL PERIODO DA 01-03-2022 A 31-03-2022 – NUMERO PRATICA
xxxxxxxx
Tabella con dati visibili nel fascicolo previdenziale del cittadino e relativi all’assegno unico

Se TheWam.net informiamo i lettori quando vengono pubblicate nuove date di pagamento dell’assegno universale, per ricevere la notifica entra nel gruppo Telegram di news sull’assegno per i figli a carico e i bonus per famiglia. Visita la community di TheWam per leggere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona. Questi servizi sono gratuiti e già utilizzati da decine di migliaia di persone ogni giorno.

In breve

Martedì, 25 ottobre 2022, dopo le ore 18.00, è previsto il pagamento dell’assegno unico per chi vede questa data (proprio il 25 ottobre 2022) sul fascicolo previdenziale del cittadino dal sito INPS e non percepisce il reddito di cittadinanza.

Dai un’occhiata alla pagina di TheWam.net dedicata all’assegno per i figli e leggi le guide e le news su diritti e agevolazioni. Nel prossimo paragrafo vedremo a chi spetta il sussidio.

A chi spetta l’assegno unico figli: i requisiti

L’assegno universale viene pagato mensilmente dall’INPS, da marzo 2022, a tutte quelle famiglie residenti in Italia con uno o più figli a carico:

Ecco i bonus per famiglie sostituiti dall’assegno universale:


Come si fa domanda per l’assegno unico universale per figli fiscalmente a carico

La domanda per l’assegno universale viene presentata dai cittadini o dai Caf:

Chi percepisce il reddito di cittadinanza non dovrà presentare la domanda all’INPS per richiedere l’assegno per i figli. I beneficiari dell’Rdc percepiranno mensilmente una integrazione automatica sulla carta Rdc.

Come calcolare l’importo dell’assegno unico universale figli

L’importo dell’assegno unico cambia da persona a persona e oscilla da un minimo di 50 a un massimo di 175 euro per figlio, rispetto a questi fattori:

Chi riceve il reddito di cittadinanza, per conoscere l’importo dell’integrazione, deve sottrarre la quota minori Rdc alla cifra di partenza dell’assegno universale.

date-pagamenti-assegno-unico-e-importi-25-ottobre-2022
Famiglia con portafoglio e monete. Vediamo quali sono le prossime date per i pagamenti dell’assegno unico a ottobre 2022.

Tabelle assegno unico universale: importi, fasce ISEE e maggiorazioni

Nella tabella sono indicate le fasce ISEE e gli importi previsti con figli minorenni e maggiorenni fino a 21 anni.

ISEEImporto figlio minorenneImporto figlio maggiorenne fino ai 21 anni
Fino a 15mila euro175 euro85 euro
20mila euro150 euro73 euro
25mila euro125 euro61 euro
30mila euro100 euro49 euro
35mila euro75 euro37 euro
da 40mila euro50 euro25 euro
Tabella con esempi di importo dell’assegno universale per figli fiscalmente a carico.

Di seguito trovi le maggiorazioni e i casi in cui vengono pagate sull’importo dell’assegno universale:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sull’Assegno unico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp