Naspi, doppia data a settembre: 150 e 200 euro quando?

Scopri quando sono previsti i prossimi pagamenti della Naspi per chi non l'ha ricevuta a settembre.

5' di lettura

L’INPS ha pubblicato due nuove date per i pagamenti della Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego) a settembre 2022. In questa articolo vedremo quando sarà erogata l’indennità di disoccupazione, in quali città e come funzionerà per l’integrazione del bonus 200 euro e del bonus 150 euro destinati ai disoccupati. (scopri le ultime notizie su disoccupazione, bonus, Rem, Rdc e assegno unicoLeggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

I primi pagamenti della Naspi si sono registrati il 6, il 7, l’8 e il 9 settembre 2022. L’accredito è riferito al mese precedente, quindi agosto 2022.

Le ricariche delle disoccupazione non vengono erogate per tutti i beneficiari nello stesso giorno, per questo bisogna controllare i pagamenti sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito dell’INPS.

Il bonus 200 euro, introdotto dal Decreto Aiuti (comma 9 dell’Articolo 32 del dl 50/2022), sarà pagato sulla disoccupazione a partire da ottobre. Nei prossimi paragrafi vedremo in dettaglio i tempi di accredito del bonus da 150 euro.

Prima di procedere con la lettura di questo articolo, dai un’occhiata a tutti i prossimi pagamenti di settembre: parliamo, anche, di bonus, reddito di cittadinanza, pensioni e stipendi. A fine articolo trovi i contenuti preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro.

Indice

Date pagamento Naspi settembre 2022

L’INPS ha pubblicato due nuove date di pagamento per la Naspi a settembre 2022: si tratta di giovedì, 22 settembre 2022, e venerdì, 23 settembre 2022.

I precedenti pagamenti della disoccupazione, come detto, erano avvenuti il 6, il 7, l’8 e il 9 settembre 2022 in queste città:

  • tra il 6 e l’8 settembre 2022:
    • Bari;
    • Benevento;
    • Frosinone;
    • La Spezia;
    • Lecce;
    • Messina;
    • Milano;
    • Napoli;
    • Salerno;
    • Verbania
    • Viterbo;
  • il 9 settembre 2022:
    • Latina;
    • Roma.

I ritardi per alcune ricariche possono riguardare quei cittadini che ricevono l’indennità per la prima volta proprio a settembre.

Nel prossimo paragrafo vedremo come controllare le date di pagamento della prestazione economica sul sito dell’INPS.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come controllare il pagamento della disoccupazione Naspi di settembre 2022

Le date di pagamento dell’indennità di disoccupazione sono visibili sul sito inps.it, seguendo questi passaggi:

  • si deve cliccare su “Cerchi servizi, prestazioni, informazioni“;
  • bisogna scrivere “fascicolo previdenziale del cittadino“, l’area del portale INPS accessibile con le credenziali personali:
    • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
    • CIE (Carta di identità elettronica);
    • CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
  • quindi si deve andare nella sezione dedicata alla Naspi e cercare la voce “Pagamento in corso”.

Cos’è la Naspi e come funziona

La Nuova assicurazione sociale per limpiego è una indennità di disoccupazione introdotta dall’articolo 1, decreto legislativo del 4 marzo 2015, n.22 per sostituire l’ASpI e la MiniASpI.

Il pagamento della prestazione economica viene erogato mensilmente dall’INPS e nel prossimo paragrafo vedremo, in dettaglio, a chi spetta.

In questa guida di TheWam.net sulla disoccupazione ci sono tutte le novità per il 2022, introdotte dalla circolare INPS n.2 del 4 gennaio 2022.

A chi spetta l’indennità di disoccupazione Naspi: requisiti

L’indennità di disoccupazione spetta a:

  • apprendisti;
  • personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;
  • dipendenti a tempo determinato delle pubbliche amministrazioni;
  • soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato con le stesse cooperative;
  • dal 1° gennaio 2022 la prestazione è stata estesa anche agli operai agricoli a tempo indeterminato.

Come richiedere la disoccupazione

La domanda per ottenere la disoccupazione va presentata sul servizio online dell’indennità di disoccupazione disponibile sul portale dell’Inps.

I cittadini possono svolgere la procedura da soli o affidarsi a enti come Caf e patronati. Su TheWam.net è stato spiegato come funziona la domanda per ottenere la Naspi e quali sono i tempi necessari per ricevere la prestazione.

date-pagamento-naspi-settembre-bonus-150-e-200-euro-2022
Calendario e monete. L’INPS ha pubblicato due nuove date di pagamento della Naspi a settembre 2022.

Come richiedere la Naspi anticipata

L’anticipo della Naspi è destinato a chi è in disoccupazione e decide di avviare un’attività in proprio, con l’apertura della partita iva.

In queste situazioni è possibile richiedere le mensilità di Naspi in anticipo, indicando il numero di partita iva e l’attività che si andrà a svolgere.

Per chi decide di richiedere l’anticipo, esiste l’obbligo di non avviare una attività di lavoro subordinato nel periodo in cui si riceveranno i pagamenti, altrimenti bisognerà restituire i soldi.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di sostenere e favorire la creazione di un percorso professionale autonomo.

Quando arriva il pagamento del bonus 200 euro sulla Naspi?

Il bonus 200 euro verrà pagato sulla Naspi, la Dis-Coll e la disoccupazione agricola a partire da ottobre 2022.

Il Decreto Aiuti bis, approvato dal governo Draghi, stabilisce il pagamento di un nuovo bonus da 200 euro destinato solo agli esclusi dal primo decreto. Fra questi beneficiari, non ci sono i percettori dell’indennità di disoccupazione.

Quando arriva il pagamento del bonus 150 euro sulla Naspi?

Il Decreto Aiuti ter ha previsto un nuovo contributo economico anti-inflazione anche per chi percepisce la Naspi. Si tratta del bonus 150 euro.

Questa somma verrà accreditata a chi è in disoccupazione a partire da novembre 2022. Per ricevere i 150 euro è importante percepire Naspi o Dis-Coll nel mese di ottobre 2022.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul bonus 150 euro:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie