Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Reddito di cittadinanza / Date pagamento reddito di cittadinanza: ignora il 25 aprile!

Date pagamento reddito di cittadinanza: ignora il 25 aprile!

Scopri quando è previsto il pagamento del reddito di cittadinanza di aprile 2022. Che c'entra il 25 aprile 2022?

di The Wam

Aprile 2022

Il pagamento del Reddito di Cittadinanza di aprile 2022 sarà anticipato o posticipato? Il 25 aprile, festa della Liberazione, inciderà sull’erogazione dell’Rdc? Ne parliamo in questo articolo (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Date pagamento reddito di cittadinanza: ignora il 25 aprile!

Il pagamento del reddito di cittadinanza di aprile 2022 è previsto a partire da mercoledì, 27 aprile 2022. Perché, allora, tanti dubbi e notizie contrastanti sono state diffuse nelle ultime ore?

La ragione va ricercata nel fatto che lunedì, 25 aprile 2022, è un giorno festivo, per via della Festa della Liberazione. C’è chi si chiede, come questa situazione influenzerà le lavorazioni del reddito di cittadinanza.

La disposizione di pagamento dell’INPS sarà anticipata a oggi o posticipata al 26 aprile 2022? In che modo tutto questo inciderà sui tempi di pagamento?

Ovviamente, in questo momento, è soltanto possibile formulare delle ipotesi. Noi riteniamo che i giorni delle lavorazioni non facciano differenza. Sia che avvengano oggi o dal 26 aprile 2022, infatti, non dovrebbero modificare il giorno previsto per il pagamento dell’Rdc: atteso per il 27 aprile 2022.

Da escludere, invece, che i pagamenti del sussidio possano partire da oggi, 22 aprile 2022, o dal 25 aprile 2022. Nel primo caso, infatti, i tempi sono troppo stretti e nella seconda ipotesi è inverosimile immaginare degli accrediti presso gli uffici postali in un giorno festivo.

A metà mese, invece, ci sono state le ricariche del reddito di cittadinanza per chi lo aveva richiesto per la prima volta o attendeva il pagamento dopo il rinnovo. Nella settimana precedente, avevano anche assistito a una ricarica straordinaria per tutte quelle famiglie che non avevano ricevuto il sussidio marzo.

Per questi nuclei familiari erano stati applicati dei tagli sull’importo. Si tratta di quelle famiglie che percepiscono gli aiuti o le maggiorazioni elencate nel messaggio INPS n.548/2022.

Leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Saldo reddito di Cittadinanza aprile 2022, come controllare il pagamento

Il saldo del reddito di cittadinanza si può controllare:

Pagamento reddito di cittadinanza aprile 2022: come calcolare l’importo

L’importo del Reddito di Cittadinanza, come abbiamo spiegato in questo articolo dedicato proprio all’Rdc di aprile 2022, si calcola sottraendo il reddito familiare all’importo massimo di Rdc ottenibile per la famiglia. Come è possibile scoprire quale sia la somma più alta erogabile con il sussidio? Come vedremo fra poco, bisogna partire dalla scala di equivalenza.

Tabelle importi

Ecco gli importi massimi previsti per l’Rdc, quando le famiglie non percepiscono nessun altro reddito o trattamento assistenziale:

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto16.000,00€
1 adulto e 1 minore1,27.200,00€
2 adulti1,48.400,00€
2 adulti e 1 minore1,69.600,00€
2 adulti e 2 minori1,810.800,00€
2 adulti e 3 minori2,012.000,00€
3 adulti e 2 minori2,112.600,00€
4 adulti2,112.600,00€
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,213.200,00€

Quest’altra tabella mostra gli incrementi massimi previsti per i canoni di locazione. Non è possibile superare l’importo dei 9.360 euro annui moltiplicati per la scala di equivalenza:

Composizione nucleo familiareScala di equivalenzaBeneficio massimo annuale
1 adulto19.360,00€
1 adulto e 1 minore1,211.232,00€
2 adulti1,413.104,00€
2 adulti e 1 minore1,614.976,00€
2 adulti e 2 minori1,816.848,00€
2 adulti e 3 minori2,018.720,00€
3 adulti e 2 minori2,119.656,00€
4 adulti2,119.656,00€
4 adulti (o 3 adulti e 2 minori) tra cui una persona in condizione di disabilità grave o non autosufficiente2,220.592,00€

Esempio di calcolo

Per una famiglia composta da due adulti che non pagano mutuo e fitto e percepiscono un reddito familiare di 6500 euro, il reddito di cittadinanza verrà calcolato con questa formula

8400 euro (importo massimo ottenibile) – 6500 euro (reddito familiare) = 1900 euro

L’importo mensile dell’Rdc sarà perciò pari a = 1900 euro/12 = 158,33 euro

In questo articolo abbiamo spiegato quanti soldi in contanti può ritirare ogni famiglia per l’Rdc.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp