Diritti tv Serie A: ha vinto Dazn. Che succede a chi ha Sky?

Dazn si è assicurata i diritti tv Serie A per le prossime tre stagioni. Chi ha l'abbonamento a Sky cosa dovrà fare per vedere le gare su Dazn?

2' di lettura

Dazn si è assicurata i diritti tv Serie A per il triennio 2021-2024. Una svolta epocale: per la prima volta nella storia il campionato di Serie A verrà trasmesso interamente in streaming. Dazn, grazie al voto favorevole di 16 club di massima serie, trasmetterà in esclusiva sette delle dieci gare in programma a ogni turno di campionato.

Diritti tv Serie A: cifre e pacchetti

Sono stati assegnati oggi due dei tre pacchetti per i diritti tv Serie A per il prossimo triennio per una cifra importante, ma inferiore rispetto ai 973 milioni di euro incassati nel triennio 2018-2021. Dazn ha versato nelle casse della Lega Serie A 840 milioni di euro a stagione.

Nulla da fare per Sky, che ha già preannunciato ricorso. Resta da assegnare il pacchetto numero due, relativo alla co-esclusiva di 3 gare di ogni turno di campionato, per cui Comcast aveva offerto 70 milioni a stagione. Se aggiunti agli 840 milioni versati da Dazn, si arriverebbe a 910 milioni, 63 in meno guadagnati tre anni fa. Ma le tre gare in questione potrebbero essere trasmesse da Sky o da Mediaset, tornata in corsa per il mini-pacchetto.

La trattativa privata di Dazn con i 20 club di Serie A per l’assegnazione dei diritti tv Serie A è stata lunga e tortuosa, con fumate grigie a ripetizione, fino alla votazione decisiva di oggi. Dazn verrà affiancata da Tim, per un supporto tecnologico.

E chi ha il decoder Sky cosa farà?

Cosa cambia rispetto al passato? I tifosi potranno assistere a tutte le partite del campionato di Serie A pagando un solo abbonamento. Si parla già di cifre: circa 30 euro al mese. Per vedere Dazn con il decoder Sky si dovrà equipaggiare di Sky Q, in modo da usufruire anche della visione dei campionati esteri e della Champions League, di cui Sky è titolare.

La vittoria di Dazn, però, non ha reso felici i tifosi, preoccupati dalla tenuta delle rete internet, dal momento che – numeri alla mano – il 60% delle famiglie italiane non usufruiscono di servizi internet o non hanno una connessione fissa a banda ultra larga. L’appoggio di Tim potrà favorire la trasmissione degli eventi.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie