De Luca: chiuderemo attività dove non si usa mascherina. Pronti nuovi divieti

Il presidente della Regione Campania annuncia provvedimenti drastici per prevenire il contagio e fa il punto sulla diffusione del Covid-19 in ogni provincia.



2' di lettura

  1. De Luca annuncia nuove regole per debellare il rischio di contagio a partire dalla chiusura dei negozi dove non verrà rispettato l’obbligo della mascherina

  2. Due settimane per valutare il comportamento dei cittadini o la Regione prenderà decisioni drastiche

  3. In Campania si sono registrati 208 contagi dal 26 giugno 2020

  4. Pronti provvedimenti più restrittivi per regolare i viaggi sui mezzi pubblici

di Andrea e Francesco Fantucchio Due settimane per valutare il comportamento dei cittadini campani o la Regione è pronta a prendere decisioni drastiche.

Ci sarà subito un aumento dei controlli: verranno chiusi i negozi dove non sarà rispettato l’obbligo di indossare il dispositivo di sicurezza. Lo ha annunciato il presidente della Campania, Vincenzo De Luca.

Sommario:


De Luca: la diretta facebook completa

Coronavirus in Campania: il bollettino di De Luca

De Luca ha spiegato che: “Dal 26 giugno a oggi (24 luglio 2020) si sono registrati 208 contagi: 91 di questi sono quelli di Mondragone.

Oltre cento casi sono distribuiti fra piccoli focolai, che spesso hanno avuto origine dopo il rientro in Italia di qualcuno che era andato all’estero. Persone di origine bengalese, serba, senegalese e croata.

A Salerno ci sono stati questi focolai di importazione. L’Asl ha fatto un buon lavoro di ricostruzione dei contatti”.

La Regione è pronta a prendere provvedimenti.

De Luca: decisioni drastiche per fermare il contagio

“È necessario fare ancora piccoli sacrifici: l’uso continuo della mascherina nei locali chiusi, nei negozi e quando ci sono assembramenti.

Credo – continua De Luca – che dovremo introdurre altre misure rigorose:


1. Bloccare i mezzi sui quali salgono persone senza mascherina. Bisognerà far scendere quei cittadini;

2. Obbligo di indossare i dispositivi di sicurezza anche sui moli e sui traghetti;

3. Se in qualunque negozio o supermercato si trova qualcuno senza mascherina, quell’attività verrà chiusa;


“Il rilassamento non è consentito”


Il presidente della Regione Campania ha spronato le forze dell’ordine a intensificare i controlli per garantire l’applicazione delle norme anticovid.

Un appello chiaro: “C’è un clima di pericoloso rilassamento generale. Dobbiamo essere preoccupati o rischiamo di farci male, pregiudicando mesi di sacrifici”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie