De Luca: zona arancione per tutti fino a fine gennaio

De Luca invoca la zona arancione per tutti. La proposta del presidente della Regione Campania per tutta Italia rispetto alle restrizioni anticovid da attuare.

2' di lettura

Vincenzo De Luca, in diretta facebook, non si è risparmiato e ha invocato la zona arancione in tutta Italia. “Ritengo che le mezze misure – ha detto – non servano a nessuno”.

Indice:


De Luca: zona arancione fino a gennaio

“Non mi piace tutta questa indecisione – ha tuonato De Luca – il colore delle zone così vago, consentire la mobilità con deroghe, tutte idiozie impossibili da controllare. Chi controlla che ti muovi nell’arco di 30km e solo verso comuni con meno di 5mila abitanti. Solo finzioni. Meglio misure chiare e semplici che una situazione così incerti. È meglio dire: “Fai la metà e ti diamo i ristori“, che far fare a tutti un calvario quotidiano di incertezze”.

De Luca ha poi offerto la usa ricetta: “Zona arancione per tutta Italia. Abbiamo paesi d’Europa rovinati intorno a noi. Non si provvede per tempo, il virus tornerà. L’unica deroga si può fare per regioni in condizioni gravi, rendendole rosse. Mi riferisco alle regioni irresponsabili tenute sempre in zona gialla (riferimento al Veneto ndr) non si capisce perché e oggi paga drammaticamente scelte sbagliate.

De Luca zona arancione gennaio 2021
De Luca zona arancione gennaio 2021

Zona arancione: le regole

Nel weekend è già previsto che tutta Italia torni arancione. Si tratta di una fascia territoriale dove sono applicate misure restrittive per contenere la diffusione del coronavirus. Vendita da asporto consentita, bar e ristoranti non potranno invece vendere al banco o servire al tavolo. (Clicca qui per leggere tutte le regole della zona arancione)

“In America tentativo di colpo di Stato”

“La più grande democrazia del mondo – ha commentato De Luca – ha conosciuto un tentativo di colpo di Stato da parte del presidente uscente. Non si può parlare di altro. Quando un presidente non riconosce i risultati ufficiali e incita dei manifestanti contro il parlamento, si chiama tentativo di Colpo di stato.

Il protagonista dovrebbe essere immediatamente arrestato. Provate a immaginare il parlamento a Camere congiunte e qualcuno che impedisce fisicamente l’elezione del Presidente della Repubblica. La vicenda ha coperto di vergogna le istituzioni americane. Con quale credibilità possono parlare alla Turchia, alla Cina, all’Iran. C’era gente armata dentro al parlamento americano”.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie