Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Decreto Milleproroghe 2022: quali aiuti prevede?

Decreto Milleproroghe 2022: quali aiuti prevede?

Tutti gli aiuti previsti dal Decreto Milleproroghe 2022 in materia di lavoro, imprese, pubblica amministrazione e sanità.

di The Wam

Gennaio 2022

Quali sono gli aiuti previsti dal Decreto Milleproroghe 2022? In questo approfondimento vediamo insieme le misure che riguardano lavoro, imprese, pubblica amministrazione e sanità (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

INDICE

Cos’è il decreto Milleproroghe 2022

Insieme alla nuova Legge di Bilancio annuale è stato pubblicato anche quel provvedimento utile alla proroga, l’allungamento o il rinvio delle scadenze di molte delle misure rimaste in sospeso: il Decreto Milleproroghe 2022.

La sua funzione è quindi quella di risolvere in un’unica soluzione tutti gli obblighi in scadenza che altrimenti dovrebbero essere trattati e risolti separatamente.

Il provvedimento tocca diversi punti e prevede interventi su economia, sanità, pubblica amministrazione, imprese e fisco.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Decreto Milleproroghe 2022: quali aiuti prevede?

Gli aiuti inseriti nel Decreto Milleproroghe 2022 mettono al centro, ancora una volta, gli effetti della pandemia sull’economia e il mondo del lavoro.

Iniziamo proprio quest’ultimo tema, per il quale il provvedimento discute le seguenti proroghe e correzioni riguardo alle assunzioni nelle Pubbliche Amministrazioni:

Si passa poi alle realtà imprenditoriali di interesse strategico con almeno mille dipendenti, che potranno presentare domanda di proroga del trattamento di cassa integrazione per una durata massima di altre 26 settimane fino al 31 marzo 2022.

Aiuti anche per il resto delle imprese italiane, per le quali sono stati prorogati gli aiuti temporanei di Stato e le garanzie sui prestiti per altri 6 mesi.

Viene prorogato per un altro anno anche il Fondo nuove competenze, studiato e creato per favorire la riconversione delle aziende più colpite dalla crisi post-pandemica.

Infine, proroghe anche per i laureati in medicina e chirurgia: fino al 31 dicembre 2022 potranno infatti partecipare all’assegnazione degli incarichi convenzionali nell’ambito di medicina generale.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul cosa prevede il decreto milleproroghe 2022 non esitare a scriverci su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp