Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Decreto Ristori, sconti affitto e stop mutui prima casa

Decreto Ristori, sconti affitto e stop mutui prima casa

Decreto Ristori: stop rate dei mutui sulla prima casa fino alla fine del 2021 e rimborso al 50% per chi applica uno sconto sull'affitto. Il testo è passato in Senato.

di The Wam

Dicembre 2020

Decreto Ristori, novità in arrivo. Stop al pagamento delle rate dei mutui sulla prima casa fino alla fine del 2021, rimborso del 50% per i proprietari che applicano uno sconto sull’affitto, possibilità di pagare l’acconto delle imposte sui redditi e dell’Irap anche in quattro rate a partire da aprile e la sospensione delle tasse sul suolo pubblico per bar e ristoranti. (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus)

Le modifiche sono contenute al Decreto Ristori, nel quale sono stati assorbiti gli ulteriori decreti (bis, ter e quater), che ha ottenuto il primo via libera nelle commissioni Bilancio e Finanze del Senato. Il documento approderà alla Camera lunedì e l’approvazione definitiva dovrebbe arrivare entro il 23 o il 24 mattina se non ci saranno modifiche Natalizie.

Indice:


Stop mutui prima casa e sconto sugli affitti

Oltre allo stop dei mutui per la prima casa e allo sconto sugli affitti, nel Decreto Ristori, sono previsti il blocco del al versamento di Cosap (il canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche) e Tosap (la tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche) per bar e ristoranti per i primi tre mesi del 2021. (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide) (Qui la pagina riservata ai concorsi)

Via libera ai tetti massimi di spesa, a livello nazionale, per i costi da sostenere per l’esecuzione di test sierologici e tamponi antigenici rapidi in strutture sanitarie private accreditate. Così ci sarà uno standard valido per tutti, evitando definitivamente (si spera) le speculazioni. (Se hai dei dubbi su questo o altri bonus entra nel gruppo facebook di TheWam.net)

“Tesoretto” da 110 milioni di euro

Istituito un fondo di 5,5 milioni di euro per il 2021 da destinare al recupero dei gap formativi dovuti ai periodi di sospensione dell’attività didattica in presenza negli istituti scolastici.

Come previsto dal Decreto Ristori, sarà stanziato un tesoretto, sotto forma di contributo da 110 milioni di euro, destinato alle Regioni per aiutare le attività economiche che hanno registrato perdite di fatturato in seguito all’emergenza Covid. Di questi, 20 milioni sono specificamente destinati alle Regioni che, come il Veneto, hanno adottato ordinanze regionali più restrittive rispetto ai Dpcm in vigore.

Sconti affitti e stop rate mutuo prima casa nel Decreto Ristori
Sconti affitti e stop rate mutuo prima casa nel Decreto Ristori

Fonti consultate e spunti utili

Di seguito forniamo una serie di temi caldi, legati al contenuto dell’articolo, l’elenco delle fonti consultate prima di scriverlo e tre argomenti che potrebbero risultare interessanti per i lettori.

I temi caldi legati all’articolo: Decreto Ristori Ter e Quater: i contributi

Fonti consultate e link nell’articolo: archivio articoli di TheWam.net, Canale Youtube di TheWam.net, Sito Inps, Decreto Ristori (Decreto legge 28 ottobre 2020, n.137)

Potrebbero interessarti:


Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp