Decreto Ristori testo: ecco i bonus per famiglie

Decreto Ristori: il provvedimento conterrà diverse misure a sostegno dei settori più colpiti dall’irrigidimento delle norme anti-Covid. Focus sugli incentivi.

3' di lettura

Sta per arrivare il Decreto Ristori, in tempi brevi, come annunciato dal Presidente del Consiglio Conte. Il provvedimento conterrà diverse misure a sostegno dei settori più colpiti dall’irrigidimento delle norme anti-contagio. (Da “Decreto Ristoro” di seguito scarica il testo completo)

Un focus sulle misure previste per le famiglie, in attesa di leggere il testo in Gazzetta Ufficiale: dalle nuove rate del Reddito di Emergenza (Consulta la nostra pagina speciale sul Rem) alla proroga della Cig.

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Decreto Ristori: quali misure per le famiglie contiene. I dettagli
Decreto Ristori: il provvedimento conterrà diverse misure a sostegno dei settori più colpiti dall’irrigidimento delle norme anti-contagio. Un focus

Decreto Ristori: cosa prevede

Nel Decreto Ristori non troveranno spazio soltanto novità su Reddito di Emergenza e Cig: il nuovo provvedimento conterrà infatti diversi sostegni per i settori più in difficoltà a causa del parziale lockdown che durerà almeno fino al 24 novembre. Nel dettaglio, si parla in particolare di:

  • Contributi a fondo perduto che dovrebbero pervenire alle attività più colpite dalla serrata (bar, ristoranti, alberghi, palestre, piscine, teatri, cinema, discoteche e così via) entro metà novembre. I finanziamenti potranno arrivare fino a un massimo di 150mila euro

  • Sempre per le stesse attività si procederà alla cancellazione della seconda rata dell’Imu. Sulla stessa linea dovrebbe essere esteso il credito di imposta per gli affitti commerciali per i mesi di ottobre, novembre e dicembre

  • Le imprese che hanno dovuto interrompere la propria attività saranno anche esonerate dal versamento dei contributi previdenziali per 4 mesi (esonero fruibile fino a maggio 2021) con importo variabile a seconda della perdita di fatturato

  • Bonus 1000 euro per i lavoratori dello spettacolo e del turismo e Bonus 800 euro per i collaboratori sportivi (Le ultime news nel dettaglio nella nostra pagina speciale sui Bonus)

Reddito di Emergenza rinnovato

Con il Decreto Ristori, come vi abbiamo spiegato in questo articolo sul nuovo rem, si sceglie anche di prorogare per altre due rate il Reddito di Emergenza: dunque, per i nuclei familiari che già ne hanno fatto richiesta altri due assegni di importo variabile fino a un massimo di 800 euro.

Cig: prorogata per altre 6 settimane

Con lo stesso provvedimento scatta anche la proroga della Cig per altre 6 settimane: la misura si rivolge al periodo compreso tra il 16 novembre 2019 e il 31 gennaio 2021.

Potrebbero interessarti:

  1. Reddito di cittadinanza: pagamento in ritardo. Che succede?

  2. Pensione di cittadinanza requisiti: ritardi nel pagamento?

  3. Reddito di cittadinanza pagamento: esclusi e news rinnovo

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie