Decreto Sostegni Bis al via, ecco tutti i contenuti

Decreto Sostegni Bis al via: il primo ministro, Mario Draghi, insieme al Ministro del lavoro, Andrea Orlando, e quello dell'Economia, Daniele Franco, ha presentato le misure contenute nel nuovo documento. Aiuti soprattutto alle imprese, ma non solo: nuovo Rem, proroga del blocco dei licenziamenti e stop al taglio sulla Naspi. Una panoramica delle misure approvate.

3' di lettura

Il Presidente del consiglio, Mario Draghi, ha presentato il nuovo Decreto Sostegni Bis, che finalmente ha avuto il via libera dal Consiglio dei ministri. Circa 40 miliardi spesi soprattutto per le imprese, ma anche per il sostegno alle fasce più deboli e ai lavoratori.

Una delle novità più grandi è la proroga del blocco dei licenziamenti per alcune aziende e l’introduzione del criterio dell’utile (oltre a quello del fatturato)per le imprese che chiederanno i ristori (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Novità anche per le famiglie in difficoltà, che avranno altre quattro rate di Reddito di Emergenza. Confermati anche i bonus per i lavoratori stagionali.

Durante le domande dei giornalisti il primo ministro si è sbilanciato e ha dichiarato che spera che sia l’ultimo decreto di questo tipo. L’augurio è che le riaperture facciano ripartire il paese e farlo crescere più di prima.

Ecco una panoramica degli interventi più rilevanti:

Decreto Sostegni Bis, proroga del blocco dei licenziamenti

La notizia di un’ulteriore proroga del blocco dei licenziamenti è arrivata a sorpresa durante il Consiglio dei ministri.

Il progetto è stato definito dal Ministro del lavoro, Andrea Orlando, prevede la proroga del blocco dei licenziamenti al 28 agosto per le aziende che chiedono la cassa Covid entro fine giugno.

Decreto Sostegni Bis: contratto di solidarietà, espansione e rioccupazione

Tre nuovi tipi di rapporti di lavoro possibili. Il primo è il contratto di rioccupazione, che permette alle aziende di assumere disoccupati con uno sgravio del 100% per sei mesi.

Le assunzioni sono possibili fino ad ottobre.

C’è poi il contratto di solidarietà per il settore del commercio e del turismo. Prevede l’esonero totale contributivo per chi rientra dalla cassa integrazione.

Il contratto di espansione, infine, permette, con il concerto dell’azienda, di mandare un dipendente in pensione fino a cinque anni prima dell’età. Questo favorisce il ricambio generazionale.

Decreto Sostegni Bis, Naspi e Rem

Confermate quindi altre quattro quote di Reddito di Emergenza. Per approfondire questo tema ti consigliamo di leggere questo articolo e vedere il video allegato qui sotto:

Come riporta anche il Corriere, si dovrà fare domanda per le nuove quote e la scadenza è al 31 luglio 2021.

Sul fronte Naspi c’è una bella notizia: confermato il blocco del taglio mensile dell’importo Naspi, pari al 3% al mese dopo i primi quattro mesi.

Il blocco della decurtazione sarà valido fino alla fine dell’anno.

Decreto Sostegni Bis, stop alle cartelle fiscali

La sospensione delle cartelle fiscali, fissata al 31 maggio, viene prorogata al 30 giugno.

Decreto Sostegni Bis, agricoltura e pesca

Accolte le istanze del Ministro dell’agricoltura. Il Decreto Sostegni bis conterrà quindi:

  • Bonus per i lavoratori stagionali agricoli;
  • Indennizzi per le aziende agro-alimentari;
  • Sostegno nella gestione del rischio;
  • Ristori per le gelate;
  • Sostegni al settore della pesca.

Decreto Sostegni Bis, bonus casa per i giovani

Grandi incentivi per gli under 36 che decidono di comprare casa con un mutuo. È prevista una garanzia dello stato al 100% con anche l’esenzione dell’imposta di registro, ipotecaria, catastale.

Previsto anche il taglio delle imposte sostitutive sui finanziamenti fino al 31 dicembre 2022.

Decreto Sostegni Bis, scuola: concorsi semplificati

Si vuole immettere in ruolo, per il nuovo anno scolastico, circa 3000 professori nelle materie scientifiche (Stem): Fisica, Matematica, Matematica e fisica, Scienze e tecnologie informatiche.

Dovrebbero essere previste una sola prova scritta a risposta multipla e una prova orale.

Decreto Sostegni Bis, bonus stagionali

Il bonus stagionali è fissato a 1600 euro e sarà versato automaticamente a chi ha ricevuto già il bonus 2400 euro.

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie