Sostegni Bis: 41 decreti bloccano Bonus e aiuti. E ora?

Decreto Sostegni bis: 41 documenti attuativi ancora da lanciare per sbloccare alcuni aiuti economici. Scopri quanto ci vorrà.

2' di lettura


Con il Decreto Sostegni Bis tantissimi nuovi aiuti economici legati al Covid in arrivo per lavoratori, famiglie e imprese. D’altra parte, come sempre accade al momento del lancio di un provvedimento di questa portata, servono degli appositi decreti attuativi per far partire le misure (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Sostegni Bis: servono 41 decreti attuativi per far partire gli aiuti

Il Decreto Sostegni Bis doveva arrivare entro fine aprile, dopo un primo slittamento. Alla fine, si è dovuto aspettare, addirittura, il 25 maggio per il vero e proprio lancio del provvedimento.

D’altra parte, limatura dopo limatura, il testo del secondo decreto sugli aiuti economici legati al Covid ha assunto l’ampiezza e la portata, in pratica, di una Legge di Bilancio. Solo questo spiega il ritardo con cui sono arrivate le nuove misure a favore di lavoratori, famiglie e imprese più colpite nel contesto dell’epidemia di Covid.

Detto ciò, è chiaro che – come d’altronde accade con le Finanziarie di anno in anno – vista la complessità della loro articolazione, molte misure previste dal Sostegni Bis hanno adesso bisogno del varo di appositi decreti attuativi. Se ne occuperanno i ministeri competenti che dovranno rendere i sostegni operativi.

È lo stesso meccanismo che allo stato dei fatti sta rallentando l’entrata in vigore dell’assegno unico: in sostanza, manca la definizione esatta di requisiti, metodo di determinazione dell’importo e modalità di domanda.

Cosa manca ancora all’appello?

Tornando agli aiuti del secondo Decreto Sostegni: stando alle stime degli esperti servono 41 decreti attuativi. Considerando che mancano all’appello ancora 29 decreti attuativi, relativi alle misure previste dal primo Decreto Sostegni, è molto il lavoro che aspetta Parlamento e dicasteri vari nel corso dei prossimi mesi. Tra i principali ambiti di intervento dei decreti attuativi relativi alle misure del Sostegni Bis che, come si diceva, ancora mancano all’appello:

Entro il termine dei 60 giorni (ma probabilmente per questi tre ambiti i tempi si ridurranno al massimo a 15-20 giorni) la situazione dovrebbe essere risolta: in pratica, questo genere di aiuti saranno “sbloccati”, se dovesse andar male, nel giro di due mesi. Ma, considerate alcune scadenze (esempio domande del Rem entro il 31 luglio 2021), potrebbe volerci anche di meno.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie