Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi / Detrazioni fiscali casa 2020: tutti gli incentivi per grandi sconti

Detrazioni fiscali casa 2020: tutti gli incentivi per grandi sconti

Un elenco delle maggiori agevolazioni fiscali e degli incentivi per chi ristruttura casa o ne acquista una a certe condizioni.

di The Wam

Agosto 2020

Restauro e altri lavori a casa: come risparmiare? Non solo Superbonus al 110%. Le detrazioni fiscali sono molto utili. Lo spieghiamo in questa guida, grazie a un documento messo a disposizione dallo studio del notariato. Puoi scaricarlo dal link di seguito.

In questa pagina, ogni giorno, trovi tutti gli aggiornamenti sui bonus, le agevolazioni fiscali e le migliori guide per famiglie, imprese e liberi professionisti.

Indice:

  1. Bonus ristrutturazione

  2. Agevolazione acquisto edifici ristrutturati

  3. Tutti i bonus sulla casa per risparmiare

  4. Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bonus e concorsi

Bonus ristrutturazione

E’ un’agevolazione che ammonta al 50% e fino a 96mila euro. Rivolta a:

  1. i proprietari ed i nudi proprietari (chi gode di un bene, pur avendolo venduto, per tutta la vita)

  2. i titolari di un diritto reale di godimento come uso e usufrutto

  3. i locatari e i comodatari

  4. gli imprenditori individuali e i soggetti associati (società semplice, in nome collettivo) per i beni che non sono strumentali (usati come uffici, per esempio), o tra i beni merce

  5. il familiare che convive col titolare del’immobile (coniuge, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado)

  6. il coniuge che, dopo la segnalazione, riceve l’assegnazione della casa intestata al marito o alla moglie.

  7. il componente dell’unione civile

  8. il convivente more uxorio (che vivono insieme senza matrimonio), non proprietario dell’immobile oggetto dei lavori e senza contratto di comodato.

Leggi la guida completa per ottenere il bonus ristrutturazione.

Per quali interventi si potrà usare la detrazione?

  1. manutenzione ordinaria (interventi realizzati su parti di edifici condominiali)

  2. manutenzione straordinaria

  3. restauro e risanamento conservativo

  4. ristrutturazione edilizia.

Quali documenti usare per la detrazione?

  1. le fatture o le ricevute fiscali relative alle spese effettuate per la realizzazione dei lavori.

  2. la ricevuta del bonifico

  3. Per i lavori su parti comuni dei condomini, serve una certificazione dell’amministratore di condominio con costo e obblighi previsti.

Agevolazione acquisto edifici ristrutturati

L’agevolazione per l’acquisto di immobili ristrutturati è consentita se i lavori hanno riguardato tutto l’edificio. Ecco tutti i requisti:

  1. l’unità immobiliare deve essere ceduta dall’impresa di costruzione o di ristrutturazione o dalla cooperativa che ha eseguito l’intervento;

  2. l’acquisto o l’assegnazione devono arrivare entro 18 mesi dalla data del termine dei lavori;

Tutti i bonus sulla casa per risparmiare

Leggi le guide complete per ottenere:

  1. Bonus box auto

  2. Bonus facciate

  3. Sismabonus

  4. Superbonus al 110%

  5. Tutti i bonus per la casa

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp