Le dodici diete più pericolose al mondo

Ci sono diete dimagranti decisamente strambe, così strambe da essere pericolose, a volte molto: eppure conquistano seguaci in tutto il mondo, eccone alcune. Da quella del lupo mannaro, a quella militare, per finire con le più assurde, come quella del batuffolo di cotone o del gruppo sanguigno. Statene alle larga.

7' di lettura

Diete pericolose. Ogni giorno esce una dieta miracolosa, capace – a dire di chi l’ha lanciata – di far perdere chili e chili in poco tempo. Ma spesso si tratta di consigli alimentare ben oltre l’assurdo. In molti casi possono anche essere diete pericolose per la salute. Oppure, bene che vada, vi fanno perdere qualche chilo, che poi riprenderete subito dopo. E con gli interessi.

Qui trovi notizie interessanti su benessere e salute

La rivista BestLife ha selezionato le più folli che – ma guarda un po’ – hanno trovato il solito nutrito gruppo di aficionados. Negli Usa, ma anche in Italia.

Ve le segnaliamo. Se qualcuno le consiglia saprete cosa dire.

La dieta del lupo mannaro

No, non diventerete un lupo mannaro. E neppure ululerete nelle notti di luna piena. Nei giorni che precedono la luna nuova, secondo questa dieta pericolosa, dovrete fare altro: ingerire solo acqua e frutta e succo di verdura.

Non c’è nessuna evidenza scientifica che confermi se questa dieta davvero funzioni. Anzi, non funziona.

Dieta dei cinque bocconi

Qui siamo in prossimità di un disturbo alimentare conclamato. Cosa dice questa che rientra a pieno titolo tra le diete pericolose? Semplice, potete mangiare qualsiasi cosa, ma non più di cinque bocconi a pranzo e cinque la sera.

Forse perderete peso, ma con il rischio di avere palpitazioni cardiache e un calo delle difese immunitarie.

Finita la dieta tutto torna com’era. Anche i chili in eccesso.

Dieta militare

Non si capisce bene perché questa che rientra tra le diete pericolose sia stata definita militare. Consiglia comunque di mangiare solo hot dog e tonno (poco di entrambi). Chi la propaganda sostiene che aumenti il metabolismo e può far perdere cinque chili la settimana.

Per gli esperti non è vero. Quello che si perde è un po’ d’acqua, ma il basso contenuto calorico mette il corpo in modalità fame. Il che significa che il metabolismo rallenta invece di accelerare. Il corpo si convince che stai morendo di fame e quindi finita la dieta quei chili persi rientreranno alla base.

Dieta per bambini

Tra le diete pericolose rientra anche questa a base di omogeneizzati. In pratica, parliamo di adulti sia chiaro, si sostituisce il cibo consueto con 14 vasetti al giorno di omogeneizzati, da ingurgitare tra pranzo e cena. Le calorie sono troppo poche. Le conseguenze per la salute molte. E non piacevoli.

Dieta della zuppa di cavolo

Se mangiare minestra di cavolo può essere gradevole e sicuramente salutare, ricca com’è di fibre e nutrienti, mangiare solo minestra di cavolo tutto il giorno e per giorni, come prevede questa dieta, potrebbe essere decisamente una cattiva idea. Si perde peso, certo, ma con una serie di effetti collaterali, a cominciare da continui dolori addominale e stanchezza persistente.

Dieta al pompelmo

Il pompelmo è un ottimo alimento per arricchire una dieta di vitamina A, C e potassio. Il problema nasce se la tua dieta, tutta la dieta, si riduce a mangiare pompelmi. Bisognerebbe farlo per 10, 12 giorni. Questa “alimentazione” ha spopolato negli anni ’30, e non si sa come anche oggi ha un discreto numero di seguaci.

Statene alla larga, questa è un’altra di quelle diete pericolose e può causare seri problemi di salute.

Dieta del batuffolo di cotone

Questa è una dieta killer. Se infatti quelle precedenti sono da evitare perché non sono efficaci e possono causare dei malesseri, questa del batuffolo di cotone (che pure era stata seguita per un certo periodo), è completamente folle (e PERICOLOSA). Di cosa si tratta: chi la propone sostiene che sia sufficiente mangiare cinque batuffoli di cotone immersi nel succo d’arancia o in un frullato per sentirsi sazi. Sarà anche vero (che ti senti sazio), il guaio è che quei batuffoli di cotone (che contengono sostanze chimiche dannose), possono ostruire il tratto intestinale, con conseguenze molto gravi.

Dieta HCG

Tra le diete pericolose c’è quella dell’HCG, ovvero un ormone prodotto durante la gravidanza. Secondo i promotori di questa dieta bisognerebbe ingerire quell’ormone e pochissime calorie per ottenere una consistente perdita di peso. La cosa certa sono i problemi alla vostra salute.

Dieta della bella addormentata

Anche questa è una dieta così folle che ci piacerebbe conoscere chi l’ha immaginata, ma ancora di più – a dire il vero – chi ha deciso di seguirla. Il concetto è semplice: quando si dorme non si mangia. E quindi, se prendi un sedativo non mangi. Il risultato è chiaro: forse dimagrirete, sicuramente diventerete dipendenti da un farmaco, avrete problemi di salute e vi escluderete da qualsiasi tipo di vita sociale, anche quel poco che ci è rimasta con la pandemia in corso.

La dieta della gruppo sanguigno

Quest’altra dieta più pericolosa che utile è stata sviluppata dal naturopata Peter J. D’Adamo. Si basa su una convinzione che non ha nessun fondamento scientifico: e cioè che in base al gruppo sanguigno (zero, A, B o AB) si decide quali cibi ti è consentito ingerire per dimagrire. Alla fine si rischia di rinunciare ad alimenti che farebbero molto bene al corpo senza neppure un perché.

Dieta respiratoria

Eh, sì, ci sono pure i respiriani, quelli convinti si può vivere solo di acqua, luce solare e tè. Per mesi. Non è una buona idea, non servirebbe neppure il parere di un esperto. E chiunque vi dice cha la sta seguendo mantenendo un peso corporeo accettabile, beh, guardatelo negli occhi e fategli una pernacchia. Racconta frottole.

La dieta del dolore alla mascella

Chissà, forse questa dieta (ideata 200 anni fa) si rifà a un famoso detto della Scuola medica salernitana (una delle più antiche del mondo occidentale): la prima digestione avviene in bocca. Ma è decisamente esagerata. Cosa dicono i promotori di questa dieta? Masticare per 100 volte ogni boccone prima di ingerirlo. La conseguenza di questa “dieta” sarà un insopportabile dolore alla mascella, oltre alla durata inenarrabile dei vostri pasti. In realtà c’è un fondo di verità nel masticare bene prima di inghiottire, ma bastano 15 volte. E non è una dieta, è un consiglio per facilitare la digestione.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie