Castellucci verso dimissioni. Avellino e quell’intercettazione di un dirigente Autostrade

1' di lettura

L’amministratore delegato di Atlantia, Giovanni Castellucci, pronto a dimettersi. Oggi è indetto un consiglio straordinario di amministrazione. Una decisione – quella di Castellucci – maturata, probabilmente, dopo le nuove vicende giudiziarie. A partire dai report sui viadotti, nati in seguito al disastro del ponte Morandi di Genova. Inchiesta – quella sui viadotti – sfociata in alcuni arresti. Le relazioni su due infrastrutture sarebbero state “aggiustate”.

Atlantia, Castellucci verso le dimissioni: il processo di Avellino

La storia di Castellucci si era incrociata con Avellino. L’Ad era imputato eccellente nella strage del bus dell’Acqualonga, che nel 2013 è costata la vita a quaranta persone. Alla fine del procedimento penale per Castellucci era arrivata un’assoluzione. Il Procuratore capo di Avellino, Rosario Cantelmo, e il sostituto, Cecilia Annecchini, chiederanno di nuovo la condanna in Appello. Nel nuovo procedimento finiranno, quasi sicuramente, le dichiarazioni di Paolo Berti, dirigente di Autostrade condannato nel processo di Acqualonga. E intercettato nella nuova inchiesta della Procura di Genova.

In’intercettazione – come riportato dal gip – Berti avrebbe mentito durante il processo per coprire chi era “sopra di lui”. L’interlocutore lo invita a «stringere un accordo col capo». Ora gli inquirenti vogliono capire di chi si tratti. Anche perché Berti – dopo la condanna nel processo di Avellino – era stato indagato anche nella vicenda del Ponte Morandi di Genova.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie