De Luca: la Campania esempio di lotta al Covid in Italia e nel mondo

L'aggiornamento del presidente della regione sulla diffusione del contagio e sulle iniziative di Palazzo Santa Lucia per arginarla.

1' di lettura

Il presidente della Campania Vincenza De Luca, in una diretta facebook, ha parlato dell’emergenza Coronavirus, dell’indagine sui Covid-Center che vede indagati due suoi fedelissimi, dei rischi più gravi su mezzi di trasporto e rispetto alla sicurezza.

De Luca: video in diretta

De Luca: focolai sotto controllo

“Abbiamo retto bene – ha detto De Luca – anche dopo il mese di giugno, quando il governo ha deciso l’apertura di tutte le attività economiche e delle frontiere. Certo, servivano più controlli. Siamo stati la vera sorpresa in Italia e nel mondo perché c’era chi in Campania si aspettava una ecatombe e, invece, è andata diversamente. Abbiamo gestito i focolai che sono nati, a partire da quello di Mondragone“.

De Luca ha ribadito l’importanza di tenere alta la guardia: “C’è stato un rilassamento generale sull’utilizzo delle mascherine. Abbiamo dovuto fare un’ordinanza e rendere obbligatoria per i ristoranti la richiesta delle carte d’identità. C’era chi all’ingresso forniva numeri di telefoni falsi: stupidi e irresponsabili. In caso di contagi, infatti, fare la ricostruzione dei casi sarebbe stato impossibile”.

L’indagine sui Covid-Center

De Luca ha chiesto maggiori controlli delle forze dell’ordine sui mezzi di trasporto, a partire dai traghetti. Dove so sono registrate diverse aggressione.

“Abbiamo – ha ribadito De Luca – registrato un tentativo di speculazione politica e aggressione mediatica. La grande prova di efficienza della Campania non è stata digerita da tutti. C’è ancor una parte dell’Italia che pensa che Napoli sia solo camorra e caos. Quando invece emergono esempi di rigore, questi detrattori provano fastidio”

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie