Ecco come disattivare le offerte a pagamento sul cellulare

La procedura per bloccare i servizi in abbonamento o con un unico accredito che si attivano automaticamente sullo smartphone. E i link per ogni operatore. telefonico.

4' di lettura

  1. E’ possibile disattivare i servizi a pagamento sul cellulare in ogni momento, chiamando gli operatori telefonici o il numero verde 800442299

  2. E’ possibile fermare a monte l’attivazione delle offerte non richieste con i sistema di barring. Nell’articolo ci sono i link per far partire la procedura con i principali operatori telefonici

  3. E’ possibile chiedere il rimborso per l’addebito dei servizi a pagamento non richiesti grazie al numero verde 800442299


Come disattivare le offerte a pagamento sullo smartphone? Se anche tu sei tempestato di oroscopi, informazioni meteo, giochi, video mai attivati, che richiedono addebito unico (servizi one shot) su conto telefonico o peggio addebito settimanale, questo è l’articolo giusto.

Vedremo come fermare subito queste sanguisughe chiamate “servizi (sic!) a pagamento”.

La buona notizia è che c’è un codice, approvato dall’Agcom, Autorità Garante per le Comunicazioni, che permetterà (finalmente!) di salvaguardare gli utenti. (Qui intanto un’utile guida per chiedere facilmente l’esenzione dal pagamento del Canone Rai)

Sommario:

  1. Cosa prevede il nuovo codice

  2. Il numero verde per disattivare i servizi a pagamento

  3. Reclami e rimborsi

  4. Barring: disattivare i servizi a pagamento in un colpo

  5. Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi e guide contro le truffe

Cosa prevede il nuovo codice

Il nuovo codice prevede che l’attivazione dei servizi a pagamento sia approvata con un doppio clic: un primo “Clicca e conferma” per aderire alle condizioni del servizio e il secondo per abbonarsi.

L‘attivazione può avvenire attraverso un SMS con testo, mai vuoto insomma, al numero dedicato seguito da un SMS gratuito di conferma.

E’ prevista una notifica, ogni trenta giorni, per i clienti abbonati. L’addebito deve avvenire nei periodi concordati: se non va a buon fine non potrà più essere cumulato.

Il numero verde per disattivare i servizi a pagamento

La strada più semplice, per conoscere i servizi a pagamento attivi sul proprio cellulare, è il numero gratuito 800442299.

L’assistenza è attiva sette giorni su sette, 24 ore su 24, con servizio di risposta automatico. Gli operatori sono disponibili, invece, tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00.

Per i servizi che prevedono un solo pagamento (non abbonamento settimanale) si possono contattare i propri operatori telefonici per bloccare i servizi premium. Si tratta di una procedura chiamata barring. Ne parleremo più avanti nell’articolo.

Reclami e rimborsi

Il diritto di ripensamento, quando un utente cioè vuole disattivare un servizio, dura sei ore.

Per bloccare i pagamenti bisogna telefonare al numero verde 800.44.22.99, disattivare il servizio e ottenere il riaccredito delle somme sul conto o credito telefonico.

In alternativa si può inviare un SMS al numero indicato nel messaggio di attivazione del servizio, e scrivere “annulla“. Conservate quell’SMS, non si sa mai.

Le somme versate devono essere riaccreditate entro non oltre 24 ore dalla richiesta di ripensamento.

Entro sei mesi dall’attivazione del servizio a pagamento, comunque, si può chiedere il rimborso.

Come?

E’ necessario inviare un reclamo all’operatore telefonico o utilizzare il numero verde 800442299.

I soldi, se il ricorso è fondato, devono essere rimborsati entro dieci giorni lavorativi dalla verifica se è stata usata una carta prepagata. Il rimborso avverrà con la prima fattura utile se è stato sottoscritto un abbonamento.

Il risarcimento non è previsto se il servizio a pagamento è stato accettato con un doppio clic o se il cliente ha ricevuto l’Sms che conferma l’attivazione.

Barring: disattivare i servizi a pagamento in un colpo

E’ possibile disattivare la possibilità i servizi extra a pagamento con un’unica richiesta.

Bisogna rivolgersi al proprio operatore telefonico (WindTre, Tim e Vodafone, per esempio) e chiedere l’attivazione del servizio di barring. Si può anche utilizzare l’area web dedicata sul sito del proprio gestore telefonico.

Abbiamo i link, riferiti ai principali operatori telefonici, che permettono di accedere al sistema di barring.

Operatore Tim (Qui il link per la verifica dei pagamenti attivi e come procedere per bloccarli)

Operatore Vodafone (Bisogna farlo dall’area personale registrandosi da qui. Il servizio *111* for me (indicato anche con il nome di 4088 For Me) permette di effettuare chiamate addebitando il costo della telefonata al destinatario.

I numeri 166 e 899 sono numeri a tariffazione speciale che non seguono la tariffa del tuo piano telefonico.

Per fare in modo che dal tuo cellulare non sia più possibile chiamare questi numeri bisogna attivare il servizio Esclusione Chiamate dalla tua area personale del sito Vodafone.it”.

Operatore WindiTre (Qui il link per verificare e bloccare i pagamenti)

Gruppo whatsapp offerte di lavoro, bandi e concorsi

Entra nel nostro gruppo whatsapp e ricevi articoli su offerte di lavoro, bandi, guide legate alle nuove misure di agevolazione regionali e nazionali per privati e famiglie. Per entrare clicca qui. Sul gruppo si riceveranno solo i link utili.

Per ricevere tutte le news puoi anche seguire il servizio GNews su Google, Facebook e Instagram.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie