Disoccupazione badante 2021: requisiti e quanto spetta

Disoccupazione badante 2021. Scopri quali sono i requisiti per beneficiarne, quanto spetta e come fare domanda per ricevere l'incentivo.

3' di lettura

Disoccupazione badante 2021. Scopri quali sono i requisiti richiesti e quanto spetta in media ai beneficiari (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

In questo articolo parliamo della Naspi riservata alle badanti. Vedremo a quanto ammonta e come fare per riceverla.

Disoccupazione badante 2021: cos’è

La disoccupazione per badanti è un incentivo riservato a tutti i lavoratori domestici che sono senza occupazione.

La Naspi per bandanti e colf è stata introdotta con la riforma del Jobs Act voluta dal governo Renzi. L’obiettivo della misura è offrire un sostegno economico a questa categoria di lavoratori disoccupati.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Disoccupazione colf 2021: requisiti

La Naspi colf badanti spetta a tutti i dipendenti del settore domestico che avevano un contratto di lavoro regolare. Per accedere all’incentivo, bisogna rispettare determinati requisiti:

  • Licenziamento involontario;
  • Contribuzione versata di almeno 13 settimane negli ultimi 4 anni;
  • Aver lavorato minimo 5 settimane nell’ultimo anno (30 giorni).

Disoccupazione badante 2021: quanto vale?

Il valore della Naspi per badanti si calcola in base alla retribuzione che il lavoratore domestico ha ricevuto in media negli ultimi quattro anni.

L’importo massimo dell’incentivo è stabilito dall’Inps e per il 2021 è stato fissato a 1.335,40 euro al mese.

Secondo la legge la Naspi viene versata per un massimo di 24 mesi (due anni). La durata degli accrediti però è calcolata tenendo conto delle settimane totali di contribuzione degli ultimi quattro anni.

Dal 91esimo giorno di disoccupazione in poi, il sussidio Naspi diminuisce del 3 per cento ogni mese.

Disoccupazione badante 2021: scopri l’importo

Per scoprire quanto ti spetta al mese di sussidio di disoccupazione Naspi, accedi sul portale Inps alla sezione “Tutti i servizi“.

A questo punto dovrai inserire le tue credenziali digitali e, una volta entrato, dovrai cercare “NASPI: consultazione domande”.

Lì troverai il valore esatto dell’incentivo Naspi che ti spetta.

Disoccupazione badante 2021: cos'è e come riceverla.
Disoccupazione badante 2021: cos’è e come riceverla.

Disoccupazione badante 2021: come richiederla

Per ricevere la disoccupazione badante 2021, devi presentare domanda entro 168 giorni dalla perdita involontaria del lavoro.

Per ricevere la disoccupazione badante 2021, puoi inoltrare richiesta sul sito ufficiale dell’Inps nell’apposita sezione, oppure chiamare al numero verde dedicato 803 16 64 (da rete fissa) e 06 16 41 64 (da cellulare).

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie