Divieto di trasferta per il Catania dopo i fatti di Avellino

1' di lettura

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive starebbe valutando l’ipotesi di vietare le trasferte ai tifosi del Catania. Stando a quanto riportato da tuttocalciocatania.com, l’Osservatorio vorrebbe imporre il divieto di trasferta per tre o quattro gare a seguito dei fatti avvenuti durante la trasferta ad Avellino nella prima giornata di campionato.

Infatti, il 25 agosto, in occasione della gara vinta dai siciliani per 6-3, si sarebbero registrate delle tensioni all’esterno dello Stadio Partenio Lombardi. L’intervento della Polizia ha evitato il contatto fra le parti.

Il prefetto di Potenza, ha emesso un decreto per chiudere il settore ospiti, evitando la possibilità di tensioni fra le tifoserie. L’ipotesi ha suscitato la dura reazione dell’amministrato delegato della società etnea, Pietro Lo Monaco, che tramite un comunicato ha sottolineato il proprio dissenso per tale decisione: “..Questa decisione penalizza il Calcio Catania, che non potrà contare sull’apporto dei suoi sostenitori, e non tutela ma annienta la preziosa passione sportiva di una tifoseria che esprime il sano sentimento di una città tra le più importanti in Italia. Meritiamo rispetto.

Chi pone in essere “gravi turbative”, come si legge nel provvedimento in questione, deve essere individuato e giudicato alla luce della normativa vigente ma, al contempo, occorre uscire dall’equivoco: un singolo accadimento non deve causare restrizioni che impediscono a chi ama il calcio di godere dello spettacolo. Chi rispetta le regole, infatti, va tutelato, non frettolosamente estromesso da divieti generalizzati, originati da condotte altrui e addirittura estesi a chi aderisce ai programmi di fidelizzazione. Non è giusto, in questo caso non possiamo e non vogliamo rimanere in silenzio. Anche sul piano sportivo, così facendo si incide pesantemente: noi abbiamo il diritto di avere la nostra gente al seguito, per qualsiasi squadra è un aspetto fondamentale”.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie